Cronaca

10 chili di marijuana da Vasco Rossi

10 chili di marijuana da Vasco Rossi
Cronaca Montichiari, 04 Luglio 2017 ore 09:20

Giovanni Quintadamo è stato condotto in carcere a Modena con l’accusa di resistenza e di detenzione di droga. L’uomo, un pluri-pregiudicato 57enne residente a Mantova, è stato trovato, dopo un roccambolesco inseguimento in auto, con dieci chili di marijuana.

Grazie alla sicurezza, per fortuna tutto è andato in “fumo”, nel vero senso della parola.

Il tutto è accaduto sabato verso le 15:30 quando i carabinieri hanno fatto scattare l’embargo, impedendo che all’interno del Modena Park arrivassero determiante sostanze.

Il carico che il 57enne, che era stato già condannato in passato per reati contro il patrimonio e per spaccio, era diretto proprio al concerto, come stabilito anche dai militari.

Numerosi i posti di blocco presenti nelle zone calde modenesi per far fronte ai più di 220milla persone dirette al concertone-evento.

Il corriere aveva cercato di evitare le strade che portavano direttamente su Modena, ovvero i caselli autostradali e le principali direttrici. Aveva fatto un giro più largo, credendo così di evitare di essere intercettato.

Ma non è andata secondo i suoi piani, e dopo l’alt imposto dai militari per il controllo, l’uomo ha premuto sull'acceleratore del suo suv, un Nissan Note, cercando la fuga.

Una sicurezza necessaria e che per fortuna, almeno in questo caso, è stata utile a contenere una distribuzione e vendita al dettaglio di sostanze che si sarebbe subito volatizzate, portando nelle tasche dello spacciatore centinaia di euro, un vero affare.


Necrologie