Attualità
commemorazione

Virgo Fidelis: Rovato celebra la patrona dell'Arma e la libertà

Presenti l'Amministrazione, i volti del volontariato e le rappresentanze dell'Arma

Virgo Fidelis: Rovato celebra la patrona dell'Arma e la libertà
Attualità Sebino e Franciacorta, 28 Novembre 2021 ore 12:08

Sono andate in scena questa mattina, a Rovato, le celebrazioni della Virgo Fidelis e la commemoriazione dei Caduti di Nassiriya.

Virgo Fidelis: Rovato celebra la patrona dell'Arma e la libertà

Prima la Messa, celebrata nella chiesa che si affaccia sul viale della Stazione dal prevosto di Rovato Monsignor Mario Metelli e dal vicario don Gianni Zini, terminata con la preghiera del Carabiniri e l'esibizione del coro parrocchiale. Poi il corteo, composto dal sindaco Tiziano Belotti, dai colleghi amministratori dei paesi limitrofi, dagli esponenti del mondo del volontariato e dalle rappresentanze dell'Arma e delle Forze dell'Ordine, ha fatto rotta verso il monumento ai Caduti che sorge nel quartiere per rendere onore alla Virgo Fidelis, patrona dei Carabinieri, e a Caduti della strage di Nassirya. Un momento di ricordo, condivisione, celebrando "l'importanza della libertà che i Carabinieri e le Forze dell'Ordine ogni giorni ci garantiscono permettendoci di vivere con serenità", ha commentato il primo cittadino. Al monumento è intervenuto anche il tenente Marin, per ringraziare della numerosa partecipazione.

2 foto Sfoglia la gallery
Necrologie