Attualità
Chiari

Villa Mazzotti è super connessa: è arrivata la fibra

Un intervento per renderla ancor migliore in occasione di tutti gli eventi che ospita.

Villa Mazzotti è super connessa: è arrivata la fibra
Attualità Bassa, 08 Luglio 2021 ore 14:48

Villa Mazzotti, a Chiari, sempre più Polo Culturale e non solo per la sua innata bellezza e per ciò che rappresenta nella storia clarense, ma anche per le sempre maggiori possibilità di cui viene dotata per essere all’altezza di eventi, manifestazioni e molto altro. Un vero centro propulsivo per la cultura cittadina.

Villa Mazzotti è super connessa: è arrivata la fibra

È questo il senso dell’operazione di cablatura che è stata eseguita nelle scorse settimane. Infatti, ora Villa Mazzotti è dotata della fibra ottica: una rete da 300 MB che sostiene un nuovo sistema Wi-Fi interno. Testata per la prima volta durante la recente Rassegna della Microeditoria è stata perfettamente performante e molto utile. Non solo.

Il costo complessivo dell’operazione è stato di 12.806 euro (comprensivo di Iva), per la stesura del cavo in fibra ottica dal Comune alla Villa. Questo significa che l’intervento si ammortizza in meno di un anno e mezzo (circa 16,6 mesi). Tuttavia, la fibra è appunto quella già in uso in Municipio: ciò significa che il Comune non deve affatto pagare una nuova utenza e un secondo canone, ma sfrutta in maniera intelligente il fatto che la Villa viene usata per eventi e appuntamenti che si svolgono fuori dai giorni e dagli orari dell’operatività comunale.

Insomma, si usa un servizio già pagato per più luoghi strategici della vita cittadina, con grande vantaggio della collettività e senza ulteriori esborsi per le casse comunali; altrimenti il canone annuale sarebbe stato infatti 9.272 euro (Iva inclusa). Senza contare che, utilizzando la connessione in fibra comunale, è possibile una gestione da remoto delle verifiche di corretto funzionamento che un canone specifico per la villa non avrebbe consentito.

Il commento

«Siamo sempre alla ricerca di soluzioni intelligenti e innovative e, se possibile, cerchiamo di investire, piuttosto che spendere - ha commentato l’assessore alla Smart City, Domenico Codoni - Villa Mazzotti è ormai un vero polo culturale ed era impensabile non fosse dotata di connessione internet ad alta velocità; a breve dovremmo riuscire a collegare anche le scuderie così da garantire massima operatività in tutti gli ambienti di questo gioiello cittadino».

Necrologie