Attualità
Palazzolo sull'Oglio

Una panchina rossa all'Istituto Falcone contro la violenza sulle donne

I ragazzi hanno preso parte anche al progetto "Virginia per tutte".

Una panchina rossa all'Istituto Falcone contro la violenza sulle donne
Attualità Sebino e Franciacorta, 27 Novembre 2021 ore 12:20

In occasione del 25 novembre nei locali dell’istituto Falcone di Palazzolo sull'Oglio è stata organizzata una performance degli studenti delle classi 4 M e 5 D per celebrare la giornata internazionale contro la violenza alle donne.

Una panchina rossa all'Istituto Falcone contro la violenza sulle donne

L’evento è stato organizzato dal progetto legalità ed è stato coordinato dai professori Luciana Dotti e Sandro Manzaro. L’attività si è sviluppata grazie all’adesione al progetto "Virginia per tutte”. L’ideatrice Patrizia Fratus, che ha collaborato con studenti e docenti, ha permesso di abbattere i muri dell’omertà rispetto alla piaga sociale dei diritti violati alle donne, creando una "Call to action" estremamente significativa.

Partendo dal saggio “Una stanza tutta per se” di Virginia Woolf, volto a rivendicare il diritto delle donne di far parte del mondo culturale del tempo, appannaggio esclusivo della sociètà patriarcale, a scuola si sono lasciati catturare dai suoi moniti, carichi di consapevolezza e coraggio. Analizzando la ricchezza del saggio, hanno poi individuato alcuni passi, trascrivendoli su tele bianche, vergate di rosso, che sono state declamate per rompere il silenzio delle donne, soggiogate dalla sudditanza e dalla privazione dei diritti fondamentali. Queste “massime” sono diventate parte di questa’opera d’arte collettiva. Questa grande installazione verrà presentata nel 2023, quando Brescia e Bergamo, città della cultura, fruiranno di questo prodotto così unico e significativo.

La manifestazione si è conclusa ponendo l’attenzione sulla panchina rossa che la scuola ha scelto di ubicare quale segno tangibile del nostro impegno perpetuo di lotta per la difesa dei diritti umani.

Hanno partecipato alla manifestazione il direttore scolastico Fabio Spagnoletti, la vicepreside Simonetta Pasquali, il collaboratore di presidenza Angelo Calabrò, la Dsga Chiara Agosti. Prenti anche quali rappresentanti dell’Amministrazione la dottssa Ombretta Pedercini, assessore ai Servizi sociali e Nadia Valli, presidente del Centro antiviolenza Rete di Daphne.

3 foto Sfoglia la gallery
Necrologie