Attualità
bassano bresciano

Grazie ad Axel la palestra diventerà ecosostenibile

Il Comune beneficierà dei fondi del bando promosso da Regione Lombardia per costruire un impianto fotovoltaico sulla struttura

Grazie ad Axel la palestra diventerà ecosostenibile
Attualità Bassa, 22 Maggio 2021 ore 11:49

Un paese sempre più ecosostenibile e a risparmio energetico? Si può grazie ad Axel, il bando promosso da Regione Lombardia per promuovere l’installazione di impianti fotovoltaici e sistemi di accumulo, di cui Bassano nei giorni scorsi è risultato beneficiario. Un’altra buona notizia, o meglio un altro corposo finanziamento a fondo perduto è stato assegnato all'Amministrazione che lo indirizzerà verso la palestra comunale, che prossimamente sarà «decorato» da pannelli solari nuovi e luccicanti. E soprattutto green.

Una palestra ecosostenibile

«E’ un altro importante progetto che inizia a prendere forma e che consentirà di riqualificare un altro edificio comunale quasi a costo zero», ha commentato soddisfatto il sindaco Michele Sbaraini. L’opera avrà un costo complessivo di circa 139.000 euro, coperti al 90% (circa 124.000) con il finanziamento regionale e per la restante parte con risorse del Comune. L'intervento vedrà la luce nella seconda parte del 2021 e prevede l’installazione di un nuovo impianto capace di produrre 38.000 kw/anno di energia che consente di ridurre l'immissione in atmosfera di un quantitativo stimato di gas a effetto serra pari a 13,16928 tCO2eq/anno.

«E' una grande soddisfazione se si considera che in poche ore sono giunte a Regione Lombardia 1.092 domande e che la nostra richiesta si colloca al 141 posto tra quelle ritenute ammissibili e finanziabili - ha continuato il primo cittadino - Quest'opera si inserisce in un più ampio progetto per rendere il nostro Comune sempre più ecosostenibile e il meno energivoro possibile».

Un paese sempre più green

La vocazione green dell’Amministrazione si conferma, ancora una volta.

«Siamo partiti con l'installazione dell'impianto fotovoltaico del centro sportivo (finanziato da contributo provinciale), proseguiamo ora con quest'opera sulla palestra comunale e proseguiremo, sempre nel 2021/2022, con la riqualificazione dell'intero impianto di illuminazione pubblica comunale. Altri interventi poi sono allo studio e riguarderanno gli edifici scolastici - ha concluso - Sono opere che consentono risparmi energetici che danno risultanze positive sia in termini di miglioramento ambientale che in termini economici, con risparmi sulla spesa corrente del comune e quindi a vantaggio di tutti».

Necrologie