Attualità
In tv

Un rovatese spopola a C'è posta per te

Luciano Gianelli conquista il pubblico con la sua simpatia e anche se non ritrova il suo primo amore, riceve un invito speciale da Maria De Filippi.

Un rovatese spopola a C'è posta per te
Attualità Sebino e Franciacorta, 16 Gennaio 2022 ore 09:45

Aveva deciso di partecipare al programma televisivo C'è posta per te per ritrovare il suo primo amore. La ricerca del rovatese Luciano Gianelli non ha avuto fortuna, ma nella puntata andata in onda sabato 15 gennaio l'anziano ha conquistato il pubblico con la sua simpatia e la straordinaria energia del suo balletto.

Un rovatese spopola a C'è posta per te

La storia di Luciano, che nel programma è stata raccontata insieme a quella di Clara, anche lei alla ricerca del suo primo amore, risale a oltre 60 anni fa. L'anziano, infatti, aveva serbato nel cuore il ricordo di Agnese, quella ragazzina conosciuta nel 1958 fuori dalla chiesa di Berlingo e alla quale, a suo dire, avrebbe strappato un bacio sulla guancia. I postini di C'è posta per te hanno rintracciato la donna dove vive ora, a Vallio Terme. Agnese ha accolto l'invito e si è presentata in studio, ma la vista di Luciano non ha risvegliato in lei alcun ricordo. Quell'episodio che l'anziano ha custodito nella sua memoria, è come se per lei non fosse mai accaduto.

L'invito di Maria De Filippi

Luciano Gianelli non si è scoraggiato quando Agnese ha abbandonato lo studio. "Immaginavo che sarebbe andata così", ha commentato, quasi rassegnato. Maria De Filippi, prima di salutarlo, gli ha chiesto di ballare (il ballo è infatti la passione dell'anziano, con uno stile davvero unico) per il pubblico, che al termine dell'esibizione è esploso in un caloroso applauso. E non è tutto: la conduttrice l'ha ufficialmente invitato a partecipare a Uomini e donne. Insomma, se il rovatese accetterà, potremmo presto rivederlo in tv.

 

 

 

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie