Attualità
Tradizioni da salvaguardare

Un concorso che premia i migliori elaborati degli studenti sugli Alpini, pubblicato il bando

Per la presentazione degli elaborati c'è tempo fino al 3 marzo 2023.

Un concorso che premia i migliori elaborati degli studenti sugli Alpini, pubblicato il bando
Attualità Brescia, 23 Settembre 2022 ore 18:27

I giovani, a partire dagli studenti, più vicini alle Penne Nere alle loro tante tradizioni affinché non ne vada persa la memoria e neppure la voglia di continuare a portare avanti la tradizione.

Rivolto a ragazzi di medie e superiori

È stato pubblicato il bando che da ufficialmente il via libera alla I edizione del concorso scolastico regionale riservato alle scuole secondarie di primo e secondo grado per l’assegnazione di premi a favore di studenti che abbiano prodotto studi o elaborati aventi come oggetto la storia delle Penne Nere e dell’Associazione Nazionale Alpini (ANA).

"Riconoscenza e solidarietà al sacrificio degli Alpini"

In merito alla notizia è intervenuto il Consigliere regionale e vicecapogruppo della Lega, il bresciano Floriano Massardi, nonché promotore della legge sulla “Riconoscenza alla solidarietà e al sacrificio degli Alpini”.

“Questo passaggio attua appieno la legge approvata da Regione Lombardia per la riconoscenza alla solidarietà e al sacrificio degli Alpini, azione che intende favorire la cultura letteraria, storica e musicale legata agli Alpini e alla loro Associazione che festeggia quest’anno il 103° anniversario. "RiconNel dettaglio – prosegue Massardi – si tratta di 25mila euro stanziati da Regione Lombardia ai migliori progetti in gara, la cerimonia di premiazione degli elaborati verrà effettuata in occasione del 2 aprile – Giornata regionale dedicata agli Alpini – a Palazzo Pirelli. Gli autori degli elaborati individuali e di gruppo vincenti e i loro accompagnatori, parteciperanno inoltre a un viaggio di istruzione di due giorni in luoghi significativi della storia del corpo degli Alpini, tra cui il Museo Storico Nazionale degli Alpini di Trento e il Rifugio Contrin di Canazei (TN). Le domande di partecipazione al ‘Premio Alpini’ devono essere trasmesse entro venerdì 3 marzo 2023. Questo è un importante passo avanti a 150 anni dalla fondazione del Corpo degli Alpini, e nel 3° anno in cui si celebra la “Giornata regionale per la riconoscenza alla solidarietà e al sacrificio degli Alpini. Bene, quindi, la promozione e la diffusione dei valori storici, sociali e culturali delle Penne nere e le iniziative da loro realizzate per le generazioni più giovani affinché non vengano dimenticate”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie