Attualità
DELLO

Tutto è pronto per la sagra del Fungo Chiodino

Oggì, giovedì, la partenza con uno spettacolo e poi da domani anche apertura dello stand gastronomico.

Tutto è pronto per la sagra del Fungo Chiodino
Attualità Bassa, 20 Ottobre 2022 ore 17:01

Prende il via oggi, giovedì, la Sagra del Fungo Chiodino.

Ecco la 32esima sagra del Fungo Chiodino

Prende il via oggi, giovedì, la 32esima edizione della Sagra del Fungo Chiodino. Ad aprire le danze sarà lo spettacolo teatrale dal titolo «Lo spettacolo del cuore», che andrà in scena a partire dalle 20.45 nel teatro di Dello (ingresso libero).
Il programma della sagra continuerà poi domani, venerdì, alle 17.30 al museo Piero Sigalini, dove verrà inaugurata la mostra «La forza del colore – Il fascino del bianco e nero», con i dipinti di Adolfo Mutti e le fotografie di Filippo Mutti, nonno e nipote che saranno riuniti in un abbraccio all’insegna dell’arte.
Sabato poi dalle 17.30 sagra aperta con lo stand centrale, in piazza Roma, dove sarà possibile acquistare i funghi chiodini, mentre dalle 18 apertura della mostra «L'arte è dono» presso il Comune, insieme ad un collettivo dal titolo «La natura si fa dono». Sempre sabato, ma alle 21, ci sarà il concerto Puzzle con l’Orchestra di fiati Brixiae Harmoniae presso la Pieve della Formigola, mentre dalle 22 serata giovani con dj set in piazza Pace.
Domenica invece si inizia alle 9.45 con l'inaugurazione vera e propria della 32esima edizione, con la consegna delle borse di studio, visita agli stand e alle bancarelle nella piazza del paese, con la possibilità di gustare e acquistare il fungo chiodino. Durante la giornata ci sarà la possibilità di fare dei test sul rischio diabete e cardiovascolare, l’esposizione dei trattori d’epoca e auto storiche, dalle 14 in Castello giochi e laboratori manipolativi per i piccoli, dalle 15 la consegna degli attestati di gratitudine ai volontari civici, alle 15.30 Esibizione di jujitsu e alle 16.30 una sfilata di moda. Lunedì poi, alle 20.30, presso il teatro san Giorgio, chiusura della sagra con «Serata italiana» a cura d i Super Tv con Gianmarco Bagutti orchestra italiana.
Chiaramente lo stand gastronomico sarà aperto venerdì e sabato sera e nella giornata di domenica a pranzo e cena.
«Torniamo finalmente a festeggiare con la nostra meravigliosa sagra – le parole del sindaco Riccardo Canini – Ci sono tanti appuntamenti, molto interessanti e dunque vi aspettiamo numerosi».

Seguici sui nostri canali
Necrologie