Attualità
Regione Lombardia

Tutela della filiera agroalimentare brassicola lombarda, le parole di Massardi

Massardi: "Prosegue la valorizzazione delle produzioni tradizionali di qualità, così come fatto nei mesi scorsi per lo spiedo bresciano con gli uccelli”

Tutela della filiera agroalimentare brassicola lombarda, le parole di Massardi
Attualità Brescia, 21 Dicembre 2022 ore 16:04

Via libera dall’aula del Consiglio regionale al progetto di legge sulla  promozione, valorizzazione e tutela della filiera agroalimentare brassicola regionale.

Tutela della filiera agroalimentare brassicola, le parole di Massardi

In merito è intervenuto il Consigliere regionale relatore del progetto e vicecapogruppo della Lega, il bresciano Floriano Massardi.

 

“L’approvazione di questo documento è l’ultimo atto votato dal Consiglio in questa legislatura e conclude l’iter di questo importante progetto di legge regionale per tutelare e valorizzare i piccoli birrifici indipendenti che rappresentano una realtà sempre più numerosa e importante nella nostra Regione. Il progetto prevede l’istituzione di un marchio regionale a garanzia dell’identificabilità del prodotto e la possibilità di creare dei percorsi turistici dedicati, come accade in altri Paesi europei, che permettono di vendere e somministrare il prodotto nei luoghi di produzione.

Un settore capace di affrontare le multinazionali

"Questo settore di nicchia viene messo da Regione Lombardia in grado di affrontare la spregiudicatezza del settore e delle multinazionali sostenendo i microbirrifici che – spiega Massardi – sono in Lombardia ben 155 (triplicati in 10 anni), il 16% del totale italiano, con una produzione di 112 mila ettolitri e 540 persone impiegate direttamente, oltre l’indotto dell’intero settore e un fatturato stimato in 70 milioni di euro. Grazie quindi a Regione Lombardia e al collega di partito Andrea Monti primo firmatario del progetto di legge. Prosegue la valorizzazione delle produzioni tradizionali di qualità, così come fatto nei mesi scorsi per lo spiedo bresciano con gli uccelli” conclude Massardi.

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie