Attualità
1 gennaio 2022

Tuffo di Capodanno 2022, evento ristretto a pochi per paura dei contagi

Non verranno accettati altri partecipanti se non quelli che sono stati contattati dall'organizzazione.

Tuffo di Capodanno 2022, evento ristretto a pochi per paura dei contagi
Attualità Garda, 28 Dicembre 2021 ore 17:58

Al fine di prevenire il rischio di contagi è stato ristretto a pochi il tradizionale tuffo di inizio anno nelle acque del lago di Garda.

L'appuntamento al 2023

A comunicarlo sono gli organizzatori direttamente dalla pagina Facebook "Quelli che...fanno il bagno nel lago di Garda tutto l'anno" che conta oltre un centinaio di membri.

Non ci saranno inviti ne altri bagnanti attesi per il nostro Tuffo di Capodanno 2022, in programma il 1° gennaio, se non coloro contattati singolarmente. In sostanza, quanti hanno fatto i bagni di allenamento nelle ultime settimane. Non indichiamo qui il luogo dove faremo il bagno ne l'orario. Non sarà al Lido di Maderno, come al solito in questi ultimi tempi. Ci induce a questa informazione la ricerca di indicazioni da parte di numerose persone che vorrebbero far parte del tuffo augurale o semplicemente assistervi. Purtroppo non è ancora arrivato il momento del fatidico "liberi tutti", anzi - hanno tenuto a precisare -  É necessario, soprattutto in questi giorni e in quelli prossimi, evitare assembramenti, occasioni di contatti plurimi e quanto altro. Responsabilmente, non vogliamo che il nostro bagno di sabato prossimo sia, come è stato nel recente passato, un evento con tanto di pubblico osservante. Non ce lo possiamo permettere. Non in questo momento, non è il caso. Fate il bagno dove volete, fateci avere le vostre fotografie. Ne saremo contenti. Dunque, speriamo ancora di esserci per Capodanno 2023 e di poter fare il bagno in compagnia e in allegria, come è stato prima della pandemia. A tutti gli amici i nostri più cari auguri. Buon Anno.

Il gruppo

Come si legge nella presentazione si tratta di "Un gruppo dedicato solo ed esclusivamente a tutti quei temerari che condividono la sfida e la passione e conoscono i meravigliosi benefici di rigenerarsi nelle acque del nostro Lago in qualsiasi stagione. Si cercano nuovi membri lungo tutto il perimetro del Garda. Condividete i vostri tuffi, soprattutto su sfondi innevati! E non dimenticate... freddo va bene, ma se è troppo sono meglio le terme".
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie