Attualità
due ruote

Tre nuove postazioni "Bicimia" in città, il servizio bike sharing si amplia

La rete di Bicimia sale dunque a 92 postazioni.

Tre nuove postazioni "Bicimia" in città, il servizio bike sharing si amplia
Attualità Brescia, 24 Febbraio 2022 ore 14:57

Continuano gli investimenti del Comune di Brescia e del Gruppo Brescia Mobilità per rendere la Città sempre più ecosostenibile.

Nuove postazioni

Bicimia, il servizio cittadino di bike sharing, cresce ulteriormente con 3 nuove postazioni. Dopo le quattro postazioni attivate nello scorso mese di settembre in via Garzetta, via don Pinzoni, via Nicolini e via Villa Glori, Bicimia giunge ora a quota 92, grazie alle tre nuove postazioni nei quartieri di Casazza, Urago Mella e Chiesanuova.

Dove si trovano

La postazione “Casazza” si trova nel cuore del quartiere lungo l’omonima via, a pochi passi dalla Biblioteca, dal centro civico, dagli esercizi commerciali e dalla Parrocchia e potenzia il servizio nella zona, aggiungendosi alla già attiva postazione “Casazza Metro, nei pressi della stazione della metropolitana. La postazione “Urago Mella” migliora la copertura del servizio nella zona nord dell’Oltremella, ove Bicimia è già presente in via Collebeato e in via Chiusure, ed è situata in via Risorgimento, nei pressi del giardini e dell’oratorio. La postazione “Sorbanella”, infine, è situata nell’omonima via, nei pressi della nuova sede dell’Agenzia delle Entrate, non lontano dalla Multisala Oz.

Finanziamento dal Ministero

Le tre nuove postazioni, dotate di complessivi 26 posti bici, sono costate complessivamente circa 100 mila euro, due terzi dei quali, destinati alle postazioni Casazza e Urago Mella, coperti da un finanziamento del Ministero della Transizione Ecologica nell’ambito del programma sperimentale nazionale per la mobilità sostenibile casa-scuola/casa-lavoro e un terzo, destinato alla postazione Sorbanella, coperto da un contributo della società Leon 2005, nell’ambito della convenzione urbanistica per la nuova sede dell’Agenzia delle Entrate.

Una città sempre più coperta dal servizio

La rete di Bicimia sale dunque a 92 postazioni, andando così a coprire nuove aree della Città e a migliorarne la capillarità di un servizio molto apprezzato dalla cittadinanza e che conta ormai oltre 30 mila abbonati. In proposito, Brescia consolida il primato nazionale quale città italiana con il più elevato numero di biciclette in rapporto agli abitanti nell’ambito dei servizi di bike sharing station based.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie