Attualità
Trasporto

Tram Brescia, le preoccupazioni e le proposte di Legambiente

La finalità è quella di garantire una circolazione sempre più amica dell'ambiente.

Tram Brescia, le preoccupazioni e le proposte di Legambiente
Attualità Brescia, 13 Gennaio 2022 ore 15:15

Il tram Pendolina Fiera è sempre più una realtà.

Il progetto

Da parte della Corte dei Conti, infatti, è stato dato l'ok ai 359milioni per la sua realizzazione. Sul tema in questione è intervenuta Legambiente nella persona del suo presidente Danilo Scaramella: l'obiettivo è quello di offrire soluzioni alternative eco friendly, ovvero amiche ed a favore dell'ambiente. Il progetto di fattibilità spiega come il tram viaggerà per il 70% del suo tracciato su sede propria mentre per il restante 30% su sede promiscua, ovvero transitabile anche da parte delle autovetture. Legambiente si dice preoccupata proprio per questo 30% che andrebbe a ridurre la velocità e la puntualità del mezzo.

Le proposte

Da qui la proposta di istituire un'area C sul modello Milano oltre ad un centro storico zona a traffico limitato permanente con accesso consentito solo ai residenti.

Seguici sui nostri canali
Necrologie