Attualità
La situazione

Tavolo sul fenomeno delle Dipendenze in Prefettura a Brescia

Dal focus in ambito provinciale si conferma un quadro preoccupante sul fenomeno legato alla diffusione e precocizzazione dell'uso di alcolici e sostanze stupefacenti

Tavolo sul fenomeno delle Dipendenze in Prefettura a Brescia
Attualità Brescia, 28 Febbraio 2023 ore 11:42

Si è tenuto ieri (lunedì 27 febbraio 2023) in Prefettura a Brescia il tavolo sul fenomeno delle Dipendenze.

Tavolo sul fenomeno delle Dipendenze in Prefettura a Brescia

Approccio sistemico, strategie condivise di prevenzione e recupero e massima attenzione ai possibili indicatori di rischio. É quanto emerso in Prefettura durante la riunione del Tavolo dedicato ai fenomeni delle dipendenze. L'incontro fortemente voluto dal Prefetto Maria Rosaria Laganà ha viso la partecipazione dei rappresentanti di: Provincia di Brescia, comuni di Brescia, Desenzano del Garda, Montichiari, Lumezzane e Palazzolo sull'Oglio; Conferenza dei Sindaci Ats Brescia, Conferenza Sondaci Asst Spedali Civili, Conferenza Sindaci Asst Val Camonica, Conferenza Sindaci Asst Francia Corta, Conferenza Sindaci Asst Garda, Associazione Comuni Bresciani; Questura; Comando Provinciale dei Carabinieri; Comando Provinciale della Guardia di Finanza; Ats Brescia; Ats Montagna; Asst Spedali Civici; Asst Francia Corta; Asst Garda; Asst Val Camonica; Ufficio Scolastico provinciale; Associazione Alcolisti Anonimi.

Cosa è emerso

Dal focus in ambito provinciale si conferma un quadro preoccupante sul fenomeno legato alla diffusione e precocizzazione dell'uso di alcolici e sostanze stupefacenti. Si registra inoltre l'incremento delle ulteriori dipendenze comportamentali. Sono state condivise le strategia in atto volte a prevenire ed intercettare, in un quadro di collaborazione inter.istituzionale, i comportamenti alla base delle dipendenze e delle possibili patologie ad esse correlate.

Fondamentali le iniziative in ambito scolastico, che vedono il costante e proficuo impegno delle Forze dell'Ordine, nell'auspicabile prospettiva di orientare e responsabilizzare soprattutto i giovanissimi.

Seguici sui nostri canali
Necrologie