Attualità
nuove generazioni

Studenti Erasmus accolti a Palazzo Loggia

I giovani studenti visiteranno anche Desenzano, Sirmione e Venezia.

Studenti Erasmus accolti a Palazzo Loggia
Attualità Brescia, 15 Settembre 2022 ore 15:23

Studenti Erasmus arrivano in visita a palazzo Loggia.

Cura e gestione degli animali

L’Assessora alle Politiche Giovanili e alle Pari Opportunità Roberta Morelli ha ricevuto nella mattinata di oggi, giovedì 15 settembre 2022 alle 11, a palazzo Loggia, gli studenti francesi del Mfr - Maison Familiale Rurale Champigné di Les Hauts d'Angiou. I ragazzi, arrivati a Brescia il 5 settembre scorso, si fermeranno fino a venerdì 23 settembre per partecipare al progetto Erasmus+ ed effettueranno attività di formazione nel settore della cura e della gestione degli animali. Oltre all’Assessora Morelli erano presenti il presidente della Cooperativa Mistral Luigi Bandera, Antonella Saleri (Mobilità internazionale - Cooperativa Mistral), Annick Loquet (Direttrice della Scuola MFR Champignè) e Michel Duquenoy (Monitor de la Formation ed Education della Scuola MFR Champignè).

 

Finalità

L’iniziativa è stata organizzata dalla cooperativa sociale di Brescia Mistral Onlus. I 20 giovani tirocinanti francesi che si diplomeranno in Francia in “Acaced: certificato di conoscenza per animali da compagnia di specie domestiche”, di età compresa tra i 16 e i 19 anni, sono ospitati nelle case di numerose famiglie bresciane. L'obiettivo del progetto Europeo della Mobilità Erasmus+ è la sperimentazione, sul campo lavorativo e in un nuovo contesto sociale, di quanto appreso da ciascun partecipante durante il proprio percorso formativo. Il programma ha anche la finalità di offrire opportunità di crescita personale e interculturale, attraverso l'inserimento e il confronto con la realtà economico-sociale italiana.

Obiettivo trasversale di tutti i progetti Erasmus +, dedicati alla formazione degli studenti delle scuole superiori, è proprio quello di favorire il concetto di cittadinanza europea, come è riportato nella “Carta della Generazione Erasmus” . Gli studenti francesi, oltre ad effettuare il tirocinio in canili, gattili, negozi di animali, associazioni di volontariato, studi veterinari e locali dedicati agli animali, avranno la possibilità di conoscere il patrimonio storico, artistico e paesaggistico di Brescia con un gioco a squadre, alla scoperta delle piazze e dei monumenti della città. I giovani studenti visiteranno anche Desenzano, Sirmione e Venezia.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie