Attualità
35esima edizione

Strabrescia, presentata la 35esima edizione

Quest’anno tutto il ricavato sarà donato in beneficenza, per l’esattezza al Centro Bresciano Down.

Strabrescia, presentata la 35esima edizione
Attualità Brescia, 04 Maggio 2022 ore 12:33

Presentata oggi (mercoledì 4 maggio) la 35esima edizione della Strabrescia.

Sale l'attesa

In arrivo la 35 esima edizione della Strabrescia, corsa non competitiva che ha segnato la storia del panorama podistico bresciano. Entrata di diritto come la corsa tradizionale per famiglie e runners di tutte le età, unica ad avere uno scopo completamente benefico. In tanti anni Strabrescia ha raccolto fondi per varie associazioni di volontariato, contribuendo così ad aiutare persone meno fortunate, raccogliendo una cifra di circa 300.000 euro. Questo va dato merito al Gruppo Podisti di UragoMella, nella fattispecie del suo presidente storico Francesco Taglietti, caposaldo del gruppo fino al 2019.

Un nuovo direttivo

Dal 2021 la squadra ha cambiato direttivo, con Gabriele Campana alla presidenza, e Alessandro Bolpagni a rappresentare il ponte, il legame storico col vecchio gruppo. La nuova squadra si chiama Podisti UragoMella. L’organico ha raccolto la pesante eredità lasciata, ma con voglia e tenacia, con l’aiuto di numerosi sponsor, la Strabrescia quest’anno si potrà correre, pur con sole due distanze (6 e 12).Promettiamo che Il prossimo anno torneranno anche la 21 e 28KM. Con la medesima finalità delle precedenti edizioni, quest’anno tutto il ricavato sarà donato in beneficenza, per l’esattezza al Centro Bresciano Down.

"Strabrescia continua e continuerà a raccogliere, sempre  a modo suo, fondi per le associazioni bresciane storicamente ad essa legate, col solito impegno e stimolo. Questo è dato sopratutto da tutte le persone che ogni anno continuano a rispondere con la loro presenza, puntuali al via dall’oratorio di Urago. Confidiamo pertanto anche quest’anno, dopo tre anni di assenza, nella voglia di tutti i runners bresciani di rimpossessarsi della loro città, nel modo che più ci piace, semplicemente correndo. Quella di oggi è, e deve essere, occasione per ringraziare tutti gli sponsor che hanno concorso a far si che la Strabrescia non sparisse, tutti, vecchi e nuovi, che hanno risposto alla nostra richiesta di aiuto, con generosità e spirito encomiabile. Tutta questa generosità, non può che essere motivo di orgoglio per Brescia, città da sempre generosa e pronta a dare il proprio contributo attraverso la solidarietà. Proprio questa spinta della città, ci rende ancor più responsabili ed impegnati nel nostro progetto, i Podisti di UragoMella proporranno altre gare classiche e storiche ed alcune novità che presto verranno svelate, oltre, ovviamente alla Strabrescia 2023 che tornerà in veste completa pronta a stupire tutti".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie