Covid-19

Sono 21 gli operatori sanitari non vaccinati sospesi alla Poliambulanza

Rappresentano l'1% dei dipendenti, che sono 2.045. Per loro stipendio congelato.

Sono 21 gli operatori sanitari non vaccinati sospesi alla Poliambulanza
Attualità Brescia, 30 Luglio 2021 ore 08:42

Alla Poliambulanza solo 21 tra medici, infermieri e tecnici non sono vaccinati (1%) e sono stati sospesi. Lo comunica la direzione sanitaria. "Sono pochissimi i dipendenti di Poliambulanza, ad oggi 21 su 2045, sospesi con il congelamento dello stipendio a seguito della lettera inviata da Ats per non avere assolto all’obbligo vaccinale previsto dal decreto legge 44 del 01/04/2021 - si legge nella nota diramata ieri -  Sono numeri estremamente bassi, segnale che la quasi totalità degli operatori sanitari del nostro ospedale ha risposto positivamente alla campagna di profilassi contro il virus, garantendo la massima sicurezza a chi si rivolge al nostro ospedale per qualsiasi tipo di trattamento, intervento chirurgico o necessità diagnostiche. Alla luce di questi dati riteniamo che Poliambulanza si confermi presidio sicuro che mette al primo posto la cura e la tutela dei pazienti e dei loro familiari".

Necrologie