Attualità
Brescia

Si amplia il parco vetture della Polizia Locale, presenti anche nuovi spogliatoi

Tra gli interventi anche la messa in sicurezza della rimessa.

Si amplia il parco vetture della Polizia Locale, presenti anche nuovi spogliatoi
Attualità Brescia, 21 Luglio 2022 ore 15:53

Sono stati ultimati i lavori di ristrutturazione del piano terra della moto rimessa del Comando di Polizia Locale, con un varco d’ingresso e uno di uscita per i mezzi di servizio, ed è stato realizzato un nuovo piano superiore, nel quale sono stati collocati i nuovi spogliatoi e i servizi igienici.

Apportate alcune modifiche

I volumi preesistenti non sono stati stravolti ma semplicemente modificati per ricavare la superficie da dedicare ai nuovi spogliatoi, l’accesso ai quali avviene dai due vani scala e dal disimpegno dell’immobile confinante, da cui si aprono due accessi e da cui poi si accede ai servizi igienici. Il nuovo solaio tra l’autorimessa e il piano soprastante è di tipo “Predalles” coibentato e la copertura è a falde inclinate, in pannelli di alluminio su una struttura in legno a vista, analoga a quella dell’immobile confinante (quest’ultima, però, era stata realizzata in laterocemento). Un tratto della copertura dei nuovi servizi igienici è piana per consentire l’alloggio degli impianti meccanici di climatizzazione.

Gli interventi

L’altezza e il colore delle facciate di entrambi i prospetti a sud sono stati unificati attraverso la demolizione della veletta in muratura che, precedentemente, spiccava dal corpo a sud-ovest. Le pareti esterne sulle quali è stato effettuato l’intervento sono quelle a est e a sud del complesso. Le facciate del primo piano sono state interamente isolate con un rivestimento a “cappotto” e allineate alla muratura sottostante di tipo “Poroton”, separate tra loro da un’asola incavata, per evitare futuri segni antiestetici dovuti alle naturali dilatazioni e ai distacchi tra i due materiali. Gli intonaci esterni sono stati colorati con tinte color sabbia, con il marcapiano più scuro, per proteggere meglio la muratura dagli agenti atmosferici. Le superfici in pianta risultano riconducibili a quelle precedenti e, per uniformare i prospetti sud dell'immobile e dell'edificio adiacente, è stato modificato quest'ultimo creando quindi un'omogeneità tra i due corpi di fabbrica. L’importo complessivo dell’intervento ammonta a 600mila euro.

 

Nuovi veicoli del comando

 

Con i finanziamenti del bando “Rinnovo veicoli enti pubblici 2021/2022 - Contributi per il rinnovo del parco veicolare con veicoli a basso impatto ambientale destinati a soggetti pubblici” di Regione Lombardia, la Polizia Locale ha acquistato cinque veicoli elettrici Mazda MX-30, con una autonomia di circa duecento chilometri. L’importo contrattuale è stato di quasi 100mila euro, 75mila dei quali finanziati da Regione Lombardia.

Questi nuovi veicoli integrano il parco auto del Comando di Polizia Locale che risulta quindi composto da 39 motoveicoli, 110 autoveicoli e cinque rimorchi. Il parco veicoli è suddiviso in 36 motoveicoli con logo, tre motoveicoli senza logo, 16 vetture con logo (con cellula), 38 vetture con logo (senza cellula), dieci furgoni con logo, 28 vetture senza logo, 12 vetture con lo stemma del Comune di Brescia (tra cui un autocarro), quattro vetture a noleggio, due veicoli in comodato d’uso alle associazioni di Protezione Civile e cinque rimorchi (due dei quali in comodato d’uso alle associazioni di Protezione Civile).

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie