Attualità
Regione Lombardia

Ripresa economica, 4,3 milioni nel Bresciano: le parole di Massardi

In merito è intervenuto il consigliere regionale e vicecapogruppo della Lega Floriano Massardi

Ripresa economica, 4,3 milioni nel Bresciano: le parole di Massardi
Attualità Brescia, 21 Dicembre 2022 ore 12:52

Ripresa economica, 4,3milioni di euro nel Bresciano: interviene il bresciano Floriano Massardi.

Ripresa economica, le parole del bresciano Floriano Massardi

Sono stati approvati nell’Aula consigliare di Regione Lombardia, nell’ambito della legge di bilancio 2023-2025, gli Ordini del giorno che impegnano la Giunta ad assicurare, all’interno del fondo per gli interventi per la ripresa economica, il finanziamento di 4,3 milioni di euro per opere nel Bresciano. In merito è intervenuto il consigliere regionale e vicecapogruppo della Lega Floriano Massardi.

 

“Come Gruppo Lega abbiamo presentato un ordine del giorno a sostegno di realtà e situazioni importanti del territorio bresciano. Risorse rilevanti, messe a disposizione dalla Regione, che consentiranno ai nostri Comuni di intervenire principalmente per la realizzazione di nuove opere pubbliche o la manutenzione di quelle già esistenti. Un sostegno economico per aiutare gli Enti Locali a realizzare interventi attesi da anni dai cittadini e che consentiranno di riqualificare viabilità, manutenzione di strade, teatri, marciapiedi, ponti, parcheggi e cimiteri ma anche per lavori per il potenziamento del sistema di videosorveglianza a Vallio Terme; per i lavori presso una scuola dell’infanzia, a Pontoglio; per la realizzazione di una greenway sul fiume Chiese a Prevalle; per opere di manutenzione straordinaria dell’immobile della scuola materna di Odolo; per la sostituzione di scuolabus obsoleto con nuovo mezzo a basse emissioni per trasporto scolastico gratuito sul territorio comunale di Casto; per l’allacciamento elettrico alla rete pubblica del santuario della Madonna della Neve a Villanova sul Clisi. Quello approvato oggi è un bilancio che conferma non solo la virtuosità finanziaria della nostra Regione ma soprattutto la grande attenzione per le necessità dei cittadini lombardi e degli Enti Locali” conclude Massardi.

 

Di seguito i Comuni bresciani beneficiari degli interventi regionali

Completamento del Nuovo Polo Logistico Protezione Civile e Vigili del Fuoco Volontari con realizzazione della nuova sede dei Volontari Ambulanza – Comunità Montana del Sebino (70mila euro)
Manutenzione straordinaria strada provinciale Capriolo-Rovato nel Comune di Adro - Comune di Adro (50mila euro)
Realizzazione di un parcheggio pubblico per la zona residenziale di via Giacomo Leopardi - Comune di Artogne (50mila euro)
Acquisizione di un immobile sito in via Borgo da destinare ad attività sportive e comunali - Comune di Bagnolo Mella (500mila euro)
Manutenzione straordinaria via Don L. Quinzanini - Comune di Bassano Bresciano (100mila euro)
Manutenzione straordinaria del Palazzo della Volta in frazione Acqualunga - Comune di Borgo san Giacomo (70mila euro)
Manutenzione straordinaria e ampliamento del cimitero comunale - Comune di Brandico (50mila euro)
Manutenzione straordinaria Strada VASP "pia Oltà-DS" e tratto strada Via Teatro Nuovo - Comune di Breno (100mila euro)
Sostituzione scuolabus con nuovo mezzo a basse emissioni per il trasporto gratuito sul territorio comunale - Comune di Casto (45mila euro)
Manutenzione straordinaria ponte ciclopedonale sul fiume Mella - Comune di Concesio (45mila euro)
Completamento delle opere di avanotteria e pescicoltura - Comune di Darfo Boario Terme (30mila euro)
Acquisto imbarcazione per ricerca, soccorso, protezione ambientale - Comune di Desenzano del Garda (180mila euro)
Manutenzione straordinaria parcheggio via Toroselle - Comune di Esine (100mila euro)
Realizzazione sottopasso e parcheggio antistanti la palestra comunale - Comune di Esine (400mila euro)
Manutenzione straordinaria stadio comunale "Stadio Comunale dei Pioppi" - Comune di Gambara (70mila euro)
Riconversione ex bocciofila in centro polifunzionale e per anziani - Comune di Gianico (450mila euro)
Manutenzione straordinaria impianti elettrici di vari edifici di proprietà comunale - Comune di Gottolengo (70mila euro)
Manutenzione straordinaria strade e marciapiedi delle frazioni - Comune di Lozio (100mila euro)
Manutenzione straordinaria per realizzazione di un nuovo sistema d'illuminazione pubblica per l'accesso al parco della Rocca - Comune di Manerba del Garda (93mila euro)
Opere di manutenzione straordinaria dell'immobile della scuola materna di via Praes - Comune di Odolo (45mila euro)
Manutenzione straordinaria viabilità centro storico - Comune di Ono San Pietro (100mila euro)
Manutenzione straordinaria immobile in disuso presso l'ex canile in via Convento Aguzzano - Comune di Orzinuovi (100mila euro)
Manutenzione straordinaria della sorgente del Parco del Vaso Ri - Comune di Padenghe sul Garda (90mila euro)
Realizzazione marciapiedi Via Nazionale in frazione Piamborno - Comune di Piancogno (100mila euro)
Manutenzione straordinaria della pista ciclopedonale di via Meano con intersezione su via Guglielmo Marconi - Comune di Pompiano (60mila euro)
Opere di manutenzione straordinaria scuola dell'infanzia "Tommaso Bertoli" - Comune di Pontoglio (50mila euro)
Realizzazione di una nuova green way di raccordo sul fiume Chiese - Comune di Prevalle (60mila euro)
Manutenzione straordinaria del vecchio teatro comunale ora Centro Culturale "Oriana Fallaci" - Comune di Quinzano d'Oglio (50mila euro)
Manutenzione straordinaria infrastrutture mobilità Via Rossi - Comune di Remedello (185mila euro)
Manutenzione straordinaria rotonda stradale insistente nella convergenza Ex SP2, Via Papa Luciani e Via Francesca Nord - Comune di Roccafranca (75mila euro)
Completamento CPE di Roncadelle - Comune di Roncadelle (35mila euro)
Manutenzione straordinaria di Viale Europa - Comune di San Gervasio Bresciano (30mila euro)
Realizzazione impianto di videosorveglianza per il controllo del territorio comunale - Comune di Vallio Terme (100mila euro)
Realizzazione della bretella di collegamento tra via Del Piano e Strada Statale 42 - Comune di Vezza d'Oglio (600mila euro)
Intervento di realizzazione allacciamento impianto elettrico santuario Madonna della Neve alla rete pubblica - Comune di Villanova sul Clisi (40mila euro).

Seguici sui nostri canali
Necrologie