Attualità
Brescia

Riapre la biblioteca del Villaggio Sereno dopo i lavori di ristrutturazione

Inaugurazione in programma venerdì 14 gennaio.

Riapre la biblioteca del Villaggio Sereno dopo i lavori di ristrutturazione
Attualità Brescia, 13 Gennaio 2022 ore 15:33

É in programma per domani (venerdì 14 gennaio) la riapertura al pubblico della biblioteca del Villaggio Sereno a Brescia dopo la chiusura di alcuni mesi (da giugno 2021) per lavori di ristrutturazione e messa a norma.

Gli interventi

Gli interventi, del valore economico complessivo di 52.860 euro, hanno interessato principalmente l’impianto di climatizzazione ma, approfittando della chiusura, sono stati eseguiti lavori di ristrutturazione all’intero edificio utili a rendere più accoglienti e funzionali gli spazi. Questo il dettaglio degli interventi.

Impianto elettrico

Sostituzione di tutti i neon con panel led da 33watt e 3000k; Rimozione di alcune vecchie linee telefoniche inutilizzate, posate a vista lungo le pareti, e altri piccoli interventi manutentivi elettrici; Sistemazione cavi elettrici. Per un importo di 14mila euro.

Impianto idraulico

Revisione completa dei blocchi bagni malfunzionanti e in condizioni di forte usura per un importo intervento: mille euro

Impianto di climatizzazione

Realizzazione di un nuovo impianto A2A con casse idroniche posate nel nuovo controsoffitto; Importo intervento: contratto di servizio di energia e teleraffrescamento. Quota annuale compressiva di investimento, manutenzione ordinaria/straordinaria ed energia elettrica pari a 17.860 euro.

Interventi edili:

Nuovo controsoffitto a quadrotti, ribassato rispetto all'originale per poter contenere le nuove casse idroniche e nascondere gli impianti; Tinteggiatura di tutta la biblioteca per un importo di  20mila euro

Alcune piccole opere e rifiniture restano ancora da ultimare.

Altre novità

Contestualmente, sono stati ripensati e rivisti anche gli spazi interni, beneficiando di alcuni arredi provenienti dalla biblioteca “Ghetti” di viale Caduti del Lavoro. Un nuovo e più ampio banco prestiti è stato collocato in una diversa posizione, così da agevolare il lavoro delle bibliotecarie e, nello spazio venutosi a formare, è stata creata una zona di accoglienza con scaffali carrellati su cui sistemare gli ultimi arrivi, le novità editoriali e alcuni percorsi bibliografici tematici. La sezione prima infanzia e albi illustrati è stata oggetto di una variazione significativa: è stato realizzato uno spazio dedicato ai più piccoli, riconoscibile, dotato di un angolo morbido, tavolini e raccoglitori su rotelle facilmente trasportabili durante le attività di lettura. Nella zona dedicata alla saggistica, invece, sono stati spostati tavoli e scaffali così da ricavare un nuovo spazio versatile da dedicare allo studio ma non solo. A conclusione dei lavori, l’intero patrimonio della biblioteca è stato ricollocato dopo un’attenta revisione che ha privilegiato l’attualità e la rispondenza delle collezioni con le esigenze dei lettori. Questo intervento è stato interamente realizzato dal personale della biblioteca supportato dalle associazioni Volontari per Brescia e Topi di Biblioteca, attive sul territorio.

Servizio h24 e 7/7

Nella biblioteca del Villaggio Sereno il materiale documentario può essere preso a prestito e restituito anche oltre l’orario di apertura tramite l’utilizzo degli smart lockers e del box restituzioni h 24 7/7. Il patrimonio della biblioteca oggi è formato da narrativa destinata al pubblico adulto, da libri per bambini 0-6 anni (cartonati, libri con parti sensoriali adatti ad essere maneggiati da piccole mani, albi illustrati), libri ad “alta leggibilità”, audiolibri e saggistica, sia per adulti che per bambini, attuale e caratterizzata da un taglio divulgativo. Dal 1 gennaio 2020 al 31 maggio 2021, prima cioè della chiusura per lavori, la biblioteca ha effettuato 22.996 prestiti (di cui 11.667 adulti e 11.329 ragazzi) e ha registrato 1.628 utenti attivi (di cui 1.068 adulti e 560 ragazzi). Durante i sei mesi di chiusura, gli operatori della biblioteca hanno comunque mantenuto i contatti con l’utenza sia via mail che personalmente, supportando il personale della biblioteca Parco Gallo che ha assorbito parte dei frequentatori di quella del Villaggio Sereno. Non disporre di una sede fisica non ha limitato la capacità e la volontà degli operatori di svolgere delle attività di promozione della lettura: le bibliotecarie si sono recate alle scuole dell’infanzia Gallo e Collodi per effettuare delle letture destinate ai bambini. Mantenere i rapporti con i fruitori è fondamentale per non perdere il filo, per far sapere che l’attività della biblioteca è continuativa anche fuori dalle classiche mura. Dopo l’inaugurazione riprenderanno le consuete attività della biblioteca e dell’associazione culturale Topi di biblioteca che coordina due gruppi di lettura. Verranno inoltre riattivati i progetti Pcto (Alternanza scuola lavoro-Percorso competenze trasversali per l’orientamento) e A tutta Scienza! Esperimenti scientifici per comprendere il mondo che ci circonda, momenti di formazione sulla saggistica in ambito scientifico, sia per ragazzi che per adulti, a cura dell’associazione culturale Aghi Magnetici.

 

Necrologie