Attualità
Sostegno

Regione Lombardia accoglie la proposta di Simona Tironi: contributi straordinari a chi segue terapie oncologiche

"Onco Hair è il progetto che stiamo portando avanti con grande determinazione e che presto approderà anche sulla nostra provincia di Brescia".

Regione Lombardia accoglie la proposta di Simona Tironi: contributi straordinari a chi segue terapie oncologiche
Attualità Brescia, 11 Ottobre 2022 ore 17:29

Mese dedicato alla prevenzione primaria e secondaria.

La proposta di Simona Tironi

In tale occasione Regione Lombardia accoglie una delle prime proposte fatte dalla Vicepresidente III Commissione Simona Tironi (Forza Italia), con un Ordine del Giorno del 22 luglio 2021 attraverso il quale si chiedeva il “riconoscimento di contributi straordinari per favorire i pazienti sottoposti a terapie oncologiche per l’acquisto di protesi tricologiche”.

«Regione Lombardia – afferma Simona Tironi – si pone l’obiettivo di migliorare sempre più la qualità di vita e l’inclusione dei nostri pazienti sottoposti a chemioterapia e radioterapia, per questo l’impegno forte si testimonia con il rifinanziamento di un’importante misura per lo sviluppo di azioni della qualità della vita e inclusione sociale dei nostri pazienti, con una dotazione finanziaria di 1.1 milioni di euro da erogare sottoforma di contributo a fondo perduto per l’acquisto di parrucche e, per la prima volta, esteso anche per l’acquisto di formule innovative di ricerca quali le protesi tricologiche. Onco Hair è il progetto che stiamo portando avanti con grande determinazione e che presto approderà anche sulla nostra provincia di Brescia – prosegue Tironi – un’iniziativa che dona i capelli alle donne che stanno affrontando un difficile percorso di malattia contro il cancro. Solo chi non ha avuto esperienza diretta con questo male può pensare che la perdita dei capelli sia una realtà di poco conto, ma in realtà vedersi belle, senza il segno evidente della malattia, contribuisce ad infondere una grande forza per continuare a lottare. Gli impianti tricologici fanno sì che le nostre donne possano continuare a svolgere una normale vita sociale senza disagio, ma anche semplicemente passarsi le mani nei capelli e continuare a fare tutte quelle piccole grandi cose che ci fanno sentire donna.»

Grande soddisfazione

«Esprimo grande soddisfazione – conclude Tironi – per un altro segno tangibile da parte di Regione Lombardia che continua a supportare concretamente la cura delle pazienti affette da tumore. Personalmente, continuerò a sostenere e ad impegnarmi su questo importante progetto.»

Seguici sui nostri canali
Necrologie