Chiari

Quadre 2021: vincono la corsa del Palio i rossi di Villatico

Prima della corsa si è esibito il Corpo bandistico Pedersoli e non è mancata la rappresentazione storica.

Quadre 2021: vincono la corsa del Palio i rossi di Villatico
Attualità Bassa, 11 Settembre 2021 ore 23:02

Un anno ancora ben diverso da quelli a cui eravamo abituati in passato a Chiari, ma un primo ritorno alla normalità con la rappresentazione storica e la corsa.

Quadre 2021: vincono la corsa del Palio i rossi di Villatico

Villatico vince! La Quadra rossa di aggiudica la quarantatreesima edizione del Palio e porta a casa il drappo. Secondo posto per Marengo, terzo per Zeveto e quarto per Cortezzano.

La serata finale

Quest’anno, in occasione del sabato, sono tornate la rappresentazione storica e la corsa del Palio che, nel 2020, era stata sostituita da un momento simbolico che aveva visto coinvolti anche i presidenti e i bambini.
Lo spettacolo in piazza Zanardelli è iniziato alle 20.30 con l'intervento del Corpo Bandistico che oltre a proporre il noto Inno del Palio ha suonato per la prima volta il brano Le Quadre Medievali. Poi, sono tornati i figuranti, quest’anno diretti da Giorgio Locatelli, che hanno messo in scena "Söl carèt del temp", spettacolo sulla traccia di alcune poesie di Lino Marconi che affronterà il ciclo delle stagioni e della vita collegandole all'idea di rinascita.

Gli atleti del 2021

Per Cortezzano hanno corso Davide Beretta, Roberto Beretta, Marco Urgnani e Andrea Cocchetti. Il loro allenatore è Paolo Massetti.

I verdi di Marengo, preparati da Simone Belotti, hanno messo in campo Vincenzo Urgnani, Stefano Leni, Isacco Delia, Federico Sardi, Alessandro Olmi, Alessandro Fratus, Alice Festa, Rita Assoni, Simone Belotti e Sabrina Marini. Aggregati alla Quadra sono anche Alessandro Arbosti e Camilla Vertua che, per infortunio, non hanno potuto gareggiare.

Allenatore di Villatico è invece Andrea Dell’Angelo, coadiuvato dal responsabile degli atleti Andrea Sbaraini. Hanno partecipato alla staffetta Mirco Mei Tomasi, Vanni Picco Akwannor, Matteo Caruna, Alessandro Ghidinelli, Fabio Sirani e Lorenzo Riganò.

Infine, ma solo per ordine alfabetico, c’è la quadra di Zeveto. I ragazzi sono stati preparati da Giuseppe Gozzini (allenatore) e Luca Zani (responsabile degli atleti). In gara Nicolò Persico, Andrea Vertua, Samuele Agosti, Mariagrazia Logrippo, Matteo Goffi, Edoardo Parma, Mattia Ferrari e Fabrizio Zafferri.

 

 

Necrologie