Attualità
Stop agli aumenti

Protesta contro il caro bollette, palazzo Loggia al buio

L’Anci stima per le Amministrazioni comunali un aggravio di almeno 550 milioni di euro, su una spesa complessiva annua per l’energia elettrica che oscilla tra 1,6 e 1,8 miliardi di euro.

Attualità Brescia, 10 Febbraio 2022 ore 09:11

Andrà in scena nella serata di oggi (giovedì 10 febbraio) dalle 20 alle 21 la protesta (simbolica) contro il caro bollette.

In crisi

Una situazione non leggera dal momento che sta mettendo in crisi non solo famiglie e imprese ma anche gli enti locali. Non a caso la manifestazione è promossa da Anci (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani) che vede il primo cittadino di Brescia Emilio Del Bono come vice presidente.

Pesanti ripercussioni

Questa sera  l’illuminazione di palazzo Loggia verrà spenta per aderire alla protesta simbolica contro il caro bollette. Il forte aumento dei costi si ripercuote negativamente sui bilanci degli enti locali e, quindi, sulla possibilità di erogare con continuità i servizi pubblici ai cittadini. L’Anci stima per le Amministrazioni comunali un aggravio di almeno 550 milioni di euro, su una spesa complessiva annua per l’energia elettrica che oscilla tra 1,6 e 1,8 miliardi di euro.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie