Attualità
Franciacorta

Proposta di matrimonio all'adunata degli Alpini: il "sì" in riva al mare di Rimini

Il giovane alpino Andrea Metelli ha chiesto in sposa la storica fidanzata, Gloria Malvicini. I due stanno insieme da 9 anni e vivono a Rovato.

Proposta di matrimonio all'adunata degli Alpini: il "sì" in riva al mare di Rimini
Attualità Sebino e Franciacorta, 07 Maggio 2022 ore 11:50

Una romantica proposta di matrimonio all'adunata degli Alpini. E' successo ieri, la giovane Penna nera Andrea Metelli ha chiesto alla fidanzata Gloria Malvicini di diventare sua moglie davanti al mare di Rimini.

Proposta di matrimonio all'adunata degli Alpini: il "sì" in riva al mare di Rimini

Giorni importanti per le Penne nere. E' infatti in corso, a Rimini, la 93esima adunata che nemmeno il Covid è riuscita a fermare. Ma alle tante emozioni, se ne è aggiunta un'altra. Un gesto davvero romantico e che ha fatto battere i cuori.

Andrea Metelli, classe 1991, fiero e giovane alpino, ha fatto la proposta di matrimonio alla sua fidanzata, Gloria Malvicini. I due, da febbraio el 2020, vivono a Rovato e stanno insieme dal 2013. In questi 9 anni d'amore, il personal trainer e l'assistente amministrativa all'Asst Franciacorta di Chiari, hanno capito di essere anime gemelle. Così, Andrea davanti la mare di Rimini ha tirato fuori l'anello. "Vuoi accompagnarmi per tutta la vita?", ha domandato il giovane. "Sì" è stata la risposta di Gloria.

Per me esser un giovane alpino è veramente importante. Il cappello, per noi, è sacro e fare una proposta sotto di esso vuol solo dire che è per sempre... per questo le ho chiesto "se voleva accompagnarmi per tutta la vita?. Con la scusa di fare dei semplici scatti in riva al mare con un fotografo nonostante il vento e la pioggia, ma niente ferma noi alpini. La sorpresa è stata un successo: il diamante è nero, in segno dell'infinito e dell'amore eterno e profondo.

Ha raccontato Andrea Metelli, felice della sorpresa riuscita e soprattutto del "Sì".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie