Attualità

Premio Rosa Camuna al bresciano Ettore Prandini

Beccalossi: "Abbiamo voluto in questo modo consegnare idealmente l'onorificenza alle migliaia di agricoltori bresciani ed ai loro sacrifici.".

Premio Rosa Camuna al bresciano Ettore Prandini
Attualità 30 Maggio 2022 ore 08:32

É stato consegnato nella mattinata di ieri (domenica 29 maggio) il Premio Rosa Camuna, tra i premiati anche il bresciano Ettore Prandini presidente nazionale di Coldiretti.

Un pensiero agli agricoltori bresciani

“Con la Rosa Camuna a Ettore Prandini abbiamo voluto consegnare idealmente la massima onorificenza della Regione Lombardia alle migliaia di agricoltori bresciani che ogni giorno lavorano e fanno sacrifici per portare sulle tavole di tutto il mondo la vera eccellenza. Prandini, come tanti altri imprenditori, è impegnato a rappresentarli in un momento di grande cambiamento e nuove sfide, non tutte facili”.

Lo dichiara Viviana Beccalossi, presidente del Gruppo Misto nel consiglio regionale della Lombardia, ieri mattina a Palazzo Lombardia in occasione della consegna dei Premi Rosa Camuna. Uno di questi, ritirato da Giovanna Prandini, è per il fratello Ettore, presidente nazionale di Coldiretti, su proposta di Viviana Beccalossi e dei consiglieri di Forza Italia Claudia Carzeri, Gianluca Comazzi e Ruggero Invernizzi

“Nella motivazione a supporto della candidatura -prosegue Viviana Beccalossi – abbiamo sottolineato l’importanza, per la Lombardia prima regione agricola d’Italia, di essere rappresentati a livello nazionale da un lombardo e bresciano, che non fa mancare di sentire la voce di migliaia di agricoltori e da vent’anni è un interlocutore serio e preparato per le istituzioni nell’affrontare emergenze sanitarie ed economiche, ma anche per costruire assieme un nuovo modello di agricoltura che coniughi la tradizionale qualità dei nostri prodotti con la difesa del lavoro".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie