Attualità
università di brescia

Premiato il gruppo di ricerca della prof.ssa Bellucci: una nuova molecola contro il Parkinson

I risultati di questi studi forniranno le basi il futuro sviluppo clinico di PK7 come farmaco per la Malattia di Parkinson

Premiato il gruppo di ricerca della prof.ssa Bellucci: una nuova molecola contro il Parkinson
Attualità Brescia, 20 Dicembre 2022 ore 12:20

Una grande soddisfazione per l'Università degli Studi di Brescia, premiato il gruppo di ricerca della professoressa Arianna Bellucci.

Università di Brescia, il gruppo di ricerca vince un finanziamento

Il Gruppo di Ricerca coordinato dalla Prof.ssa Arianna Bellucci, Associato di Farmacologia presso il Dipartimento di Medicina Molecolare e Traslazionale, dell'Università di Brescia è risultato vincitore di un Finanziamento nell’ambito del Bando Seed4Innovation, lo Scouting Program dell’Università Milano e di Fondazione UNIMI per il potenziamento dello Sviluppo Industriale di progetti di ricerca.

Il progetto nel dettaglio

Il progetto presentato, dal titolo “StoPD – Synaptic Targeting compounds to Overcome Parkinson’s Disease” permetterà di implementare, anche attraverso un percorso di mentorship fornito nell’ambito del programma Seed4Innovation stesso, lo sviluppo industriale di una nuova piccola molecola denominata PK7, che è stata prodotta nel contesto del brevetto “Analoghi strutturali del Metilfenidato come agenti disease-modifying per la Malattia di Parkinson”, del quale risultano co-titolari la Prof.ssa Arianna Bellucci e la Dott.ssa Francesca Longhena per l’Università degli Studi di Brescia e il Prof. Ermanno Valoti, la Dott.ssa Valentina Straniero ed il Dott. Andrea Casiraghi per l’Università degli Studi di Milano.

Un nuovo farmaco contro il Parkinson

Il finanziamento ottenuto da Seed4Innovation, sarà fondamentale per effettuare studi preclinici che complementeranno le ricerche già in corso su PK7, che sono attualmente supportate da un finanziamento della Michael J Fox Foundation for Parkinson’s Research NY, USA, del quale il team dei ricercatori coordinato dalla Prof.ssa. Bellucci è risultato vincitore a febbraio 2022. I risultati di questi studi forniranno le basi il futuro sviluppo clinico di PK7 come farmaco per la Malattia di Parkinson.

Seguici sui nostri canali
Necrologie