Attualità
Fondi e mobilità

Pnrr, dalla Conferenza Stato Regioni 30milioni di euro per la ciclovia del Garda

Per la città di Brescia quasi 2milioni di euro per la realizzazione di piste ciclabili urbane.

Pnrr, dalla Conferenza Stato Regioni 30milioni di euro per la ciclovia del Garda
Attualità Garda, 03 Dicembre 2021 ore 08:52

Si è tenuta ieri (giovedì 2 dicembre) la conferenza unificata Stato- Regioni.

Cosa è emerso

Numerose sono le risorse a disposizione, l'importante è avere progetti pronti ad essere realizzati in tempi brevi. Le tempistiche "ristrette" sono dettate dal Pnrr che stabilisce di poter offrire finanziamenti solo a quei progetti che saranno pronti entro il 2026. 

Il quadro completo

Due miliardi di euro per potenziare le infrastrutture idriche e i sistemi di approvvigionamento, 630 milioni per migliorare i collegamenti delle Zone economiche speciali (Zes) e favorirne lo sviluppo, 600 milioni per realizzare delle piste ciclabili urbane e turistiche. È quanto prevedono gli schemi di decreto del Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini, che ieri hanno ricevuto l’intesa della Conferenza Unificata. Con i 3,2 miliardi previsti dai decreti concordati oggi il totale dei fondi di competenza Mims relativi al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (Pnrr) e al Piano Complementare assegnati ai soggetti attuatori sale a 56,8 miliardi (il 92,8%). Inoltre, la Conferenza Unificata ha dato parere favorevole sullo schema di decreto relativo alle linee guida per la classificazione e gestione del rischio, la valutazione della sicurezza e il monitoraggio dei ponti, che realizza una delle riforme di competenza del Mims previste dal Pnrr per la fine del 2021.

“Con le intese raggiunte oggi, il Mims ha quasi completato la ripartizione delle risorse del Pnrr e del Piano complementare di propria competenza- ha dichiarato il Ministro - Un risultato ottenuto in tempi molto brevi grazie all’efficace collaborazione delle Regioni e degli Enti territoriali. A metà dicembre contiamo di chiudere l’operazione di allocazione dei fondi. Parallelamente, siamo impegnati a supportare gli enti attuatori nella realizzazione dei progetti. A tale scopo abbiamo creato la Pnrr Academy per formare il personale delle stazioni appaltanti e abbiamo attivato, insieme a Sogei, un innovativo sistema di monitoraggio per seguire l’intero iter degli atti amministrativi di competenza dei soggetti attuatori, così da anticipare e risolvere rapidamente eventuali criticità”.

Nel bresciano

Nel corso della conferenza è stato dato l'ok per lo stanziamento di 30milioni di euro per la realizzazione di 17 chilometri della ciclovia del Garda. Sul fronte "infrastrutture idriche" sono stati stanziati oltre 55milioni di euro per il territorio bresciano. Di questi 27,5 destinati alla realizzazione del nuovo acquedotto di Val Trompia.

Ciclovia finanziamento

A Brescia

La città della Leonessa porta a casa 1,8milioni di euro per la realizzazione di nuove piste ciclabili urbane, utili, in particolare, per collegare la stazione ferroviaria all'università.

Necrologie