Attualità
al via

Orto solidale e didattico, patto stipulato

Quello che verrà proposto sarà un modello produttivo in chiave solidale e di gestione sostenibile

Orto solidale e didattico, patto stipulato
Attualità Brescia, 26 Gennaio 2023 ore 09:40

Orto solidale e didattico, è stato stipulato il patto

Orto solidale e didattico

Il comune di Brescia ha stipulato un patto di collaborazione con "Auser insieme Oltremella", a cui hanno aderito enti e realtà del territorio, per la realizzazione e l'allestimento di un orto solidale, didattico e terapeutico in Località S. Anna, denominato “Il brolo di S. Anna", che occuperà un terzo della superficie del lotto, mentre la restante parte sarà mantenuta a prato stabile con differenti specie di piante.

Finalità

Obiettivi del patto sono la valorizzazione e conduzione di un'area attualmente non gestita per consentire di migliorarne l'utilizzo collettivo da parte dei cittadini per finalità di autoproduzione agricola, didattica, sociale anche con soggetti in condizione di disagio. Quello che verrà proposto sarà un modello produttivo in chiave solidale e di gestione sostenibile a favore della comunità del quartiere, coinvolgendo associazioni, scuole e altri soggetti, rendendo l'appezzamento di terra, su cui si inizierà a lavorare a marzo, funzionale e produttivo ma anche esteticamente apprezzabile e ordinato.​

Orto solidale, cos'è

Con orto solidale si intende un'attività ortofrutticola sociale che prevede un rapporto di “partenariato”, ovvero un accordo diretto tra i “co-produttori” locali. Il partenariato è un impegno reciproco in cui i soci direttamente lavorano ed operano e si incaricano di coprire i costi di gestione dell'orto.

Seguici sui nostri canali
Necrologie