Attualità
riconoscimento

Ora Rezzato è una Città

A darne notizia il comune di Rezzato sulla pagina Facebook ufficiale.

Ora Rezzato è una Città
Attualità Garda, 14 Agosto 2022 ore 11:11

Rezzato può finalmente fregiarsi del titolo di Città.

Delibera del Consiglio comunale

Questo è ciò a cui è giunto il Comune al termine di un complesso iter che ha portato all'ottenimenti di un prestigioso attestato a firma del presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Il tutto ha avuto inizio il 30 marzo 2021 con una delibera del Consiglio comunale. Allegata a quest'ultima una sostanziosa documentazione con la richiesta alla Presidenza della repubblica di riconoscere Rezzato come città. Il tutto è stato inoltrato al Viminale che ha confermato i contenuti dello studio storico-geografico-economico e artistico antropologico varato dall'Amministrazione comunale e poi ufficializzato dal decreto sottoscritto da Sergio Mattarella il 3 agosto.

L'ufficialità

A darne notizia il comune di Rezzato sulla pagina Facebook ufficiale.

 

"Oggi 11 agosto 2022 con grande commozione e partecipazione il Sindaco Giovanni Ventura ha ricevuto la notifica dal Signor Prefetto dott.ssa Maria Rosaria Laganà con la quale si comunica che in data 3 agosto 2022, a Roma, il Presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella ha concesso a Rezzato il titolo di Città. Un esito tanto sperato e auspicato dall’ Amministrazione Comunale che, in data 30 marzo 2021, con delibera numero 8 del Consiglio comunale, corredata da una corposa relazione, ne aveva fatto richiesta alla Presidenza della Repubblica. La relazione del Ministero dell’Interno al Presidente della Repubblica, affinché ne attestasse I presupposti per insignire Rezzato di tale titolo, ha ripreso in toto i contenuti dello studio storico-geografico-economico e artistico-antropologico presentato dall’ Amministrazione Comunale. Oggi Rezzato è una città in più nella Provincia di Brescia: con orgoglio I rezzatesi sanno che questo titolo va a riconoscere le notevoli imprese che hanno coronato la storia dei rezzatesi e virlesi, la loro maestria e concretezza nel lavoro, la loro capacità imprenditoriale, l’estro artistico, i numerosi riconoscimenti sportivi, l’originalità di un territorio che dalla pietra ha saputo ricavare opere sublimi, la presenza di numerosi monumenti artistici e religiosi. Ora il Comune di Rezzato dovrà modificare la corona nello stemma: diventerà dorata e turrita (otto torri di cui cinque visibili), segno araldico inequivocabile per una Città. Un titolo tanto ambito quanto meritato che premia la storia millenaria della nostra comunità e la straordinaria operosità dei cittadini di ieri e di oggi, certi che anche quelli di domani saranno all’altezza dell’operosità che ha sempre contraddistinto Rezzato nel mondo. Un Grazie al Presidente Mattarella e complimenti alla Città di Rezzato!"

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie