Attualità
Opere pubbliche

Nuova scuola media, Palazzo Chizzola e materna San Giuseppe: tre progetti ambiziosi

Il Comune di Erbusco ha avviato la progettazione nella speranza di ottenere dei contributi.

Nuova scuola media, Palazzo Chizzola e materna San Giuseppe: tre progetti ambiziosi
Attualità Sebino e Franciacorta, 15 Gennaio 2022 ore 09:55

Non sono gli unici progetti all’orizzonte per il 2022, ma sono indubbiamente i più ambiziosi. La realizzazione della nuova scuola media, la riqualificazione e ristrutturazione di Palazzo Chizzola (ex Toscani) e la manutenzione straordinaria e adeguamento sismico della materna San Giuseppe sono tre interventi che l’Amministrazione comunale intende portare avanti con determinazione. Anche se, perché essi siano fattibili, occorreranno necessariamente risorse esterne, visto che, solo per la scuola media, il preventivo ammonta a 4,9 milioni di euro: un investimento importante che trascende le disponibilità di cassa di un ente locale.

Nuova scuola media

Ma andiamo con ordine. Per quanto riguarda il nuovo edificio della secondaria di primo grado, l’Amministrazione comunale aveva promosso un concorso di idee, che era stato vinto dall’architetto Giuseppina Bellapadrona di Roma. "Era nostra facoltà affidare la progettazione definitiva al primo classificato e abbiamo deciso di avvalercene", ha spiegato il vicesindaco Mauro Cavalleri. Il Comune ovviamente punta a partecipare a qualche bando al fine di intercettare contributi, ma proprio per questo è fondamentale avere già pronti i progetti, anche se questo comporta spese tecniche non indifferenti (l’incarico ammonta a 189mila euro).

Palazzo Chizzola

Con lo stesso intento l’Amministrazione ha affidato la progettazione definitiva-esecutiva e direzione lavori delle opere strutturali della riqualificazione e ristrutturazione (per complessivi 35mila euro di spese tecniche) di Palazzo Chizzola, nel cuore del paese, dove dovrebbe sorgere a biblioteca con spazi per lo studio. Al momento non c’è una stima per l’opera, che però presumibilmente potrebbe aggirarsi attorno ai 2 milioni di euro.

Materna San Giuseppe

E’ stato infine attivato l’incarico tecnico per il progetto definitivo esecutivo della manutenzione straordinaria e miglioramento sismico della materna San Giuseppe. Si tratta di un investimento da 600mila euro, che il Comune dovrebbe affrontare in base all’accordo siglato con la Congregazione delle suore di carità delle Sante Bartolomea Capitanio e Vincenza Gerosa (sostanzialmente pagando con i lavori i canoni d’affitto)

Necrologie