Attualità
sicurezza su pista

Nuova motoslitta della Polizia Provinciale e attività di soccorso in pista: la presentazione

La convenzione tra la Polizia Provinciale e la società Adamello Ski è stata rinnovata il 12 dicembre

Nuova motoslitta della Polizia Provinciale e attività di soccorso in pista: la presentazione
Attualità Brescia, 29 Dicembre 2022 ore 15:32

Nuova motoslitta della Polizia Provinciale e attività di soccorso in pista: la presentazione

Nuova motoslitta della Polizia Provinciale e attività di soccorso

Gli agenti della Polizia Provinciale impegnati nelle attività di soccorso sulle piste da sci della Valle Camonica hanno in dotazione una nuova motoslitta, acquistata dalla Provincia di Brescia con un investimento di circa 20mila euro e inaugurata oggi (giovedì 29 dicembre 2022), alla presenza del Presidente Alghisi e del Vicepresidente Galperti. La Polizia Provinciale di Brescia, infatti, oltre alle consuete attività di sorveglianza ittico-venatoria e di controllo stradale, durante la stagione invernale effettua il servizio di soccorso sciistico sulle piste del Comprensorio Ponte di Legno – Tonale – Temù. I cinque agenti impegnati in questa attività si avvalgono di una motoslitta corredata di toboga: nella stagione sciistica 2021-2022 sono stati 26 gli interventi di soccorso agli infortunati e 3 gli interventi con eliambulanza.

Rinnovo convenzione

La convenzione tra la Polizia Provinciale e la società Adamello Ski è stata rinnovata il 12 dicembre, pertanto l’attività di soccorso proseguirà per tutta la stagione invernale 2022-2023. Le piste il cui controllo è di pertinenza della Polizia Provinciale di Brescia si trovano a Temù e sono:

“Dosso delle Pertiche”, “Santa Giulia”, “La Croce” e “Roccolo Ventura”, tutte classificate con difficoltà “rossa”, e la pista “Temù”, classificata con difficoltà “nera”. L’intervento di primo soccorso effettuato degli operatori avviene sempre in contatto diretto con la Centrale Operativa SOREU che coordina il territorio provinciale.

L'attività di prestazione soccorso

In caso di incidente, gli agenti del soccorso sciistico della Polizia Provinciale effettuano accertamenti giudiziari e rilievi sui sinistri avvenuti sulle piste. Tra le altre attività svolte sulla neve vi è anche il servizio di apertura e chiusura delle piste, il controllo dello stato del demanio sciabile, la verifica della segnaletica presente e il controllo delle norme comportamentali da parte degli utenti e prevenzione dei sinistri in pista. Durante l’emergenza Covid-19 la Polizia Provinciale ha effettuato 1040 controlli a campione per la verifica del Green Pass, all’epoca obbligatorio per accedere agli impianti La formazione continua degli agenti è una componente fondamentale per la qualità dei servizi erogati: oltre ai corsi di primo soccorso, che abilitano gli agenti alla stabilizzazione e al trasporto di una persona traumatizzata, ogni due anni viene effettuato un corso di aggiornamento per l’utilizzo del defibrillatore semiautomatico DAE, dispositivo presente nella casetta del soccorso piste alla fine della seggiovia Roccolo e a disposizione di tutti i membri del soccorso alpino.

Le immagini della nuova motoslitta

WhatsApp Image 2022-12-29 at 14.34.08
Foto 1 di 4
WhatsApp Image 2022-12-29 at 14.34.09 (1)
Foto 2 di 4
WhatsApp Image 2022-12-29 at 14.34.09
Foto 3 di 4
WhatsApp Image 2022-12-29 at 14.34.11
Foto 4 di 4

 

 

 

 

 

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie