Attualità
Novità

Marco Metallo è il nuovo segretario generale dell'Associazione Libere Imprese di Brescia

"Il valore dell’Associazione non si misura che in un unico modo: la soddisfazione dei propri Associati.”

Marco Metallo è il nuovo segretario generale dell'Associazione Libere Imprese di Brescia
Attualità Brescia, 01 Aprile 2022 ore 18:08

Novità al vertice.

La nomina

Il Consiglio direttivo di A.L.I. (Associazione Libere Imprese) con delibera di giovedì 24 marzo 2022, ha nominato all’unanimità alla carica di Segretario Generale, il dott. Marco Metallo, laureato in Scienze dell’Educazione e della Formazione, che nei suoi 25 anni di presenza nel mondo dell’associazionismo bresciano, ha ricoperto svariati ruoli e funzioni, come ad esempio Responsabile Ufficio di Delegazione, Responsabile Area Marketing e Sviluppo associativo, Vice Segretario.

Le parole del neo eletto

Il commento del neo Segretario Generale di A.L.I. a seguito della sua nomina:

“Ringrazio della fiducia che il Consiglio direttivo, presieduto da Michele Pelizzari, ha riposto in me. Sono pienamente consapevole delle sfide e delle incognite in cui ci imbatteremo noi, assieme ai nostri Associati ed agli Imprenditori tutti. Sono certo che il periodo pandemico e bellico porterà con sé ancora ostacoli da superare, ma allo stesso tempo porterà con sé nuove chances per le Imprese. Mi accingo ad affrontare questo incarico conscio delle responsabilità assunte, con le idee chiare sulla metodologia da attuare ed in piena sintonia con il Consiglio direttivo. Mi farò portavoce, presso gli interlocutori istituzionali e della politica locale, delle esigenze delle Imprese e, creeremo una rete di Società specializzate e Professionisti che sappiano fornire risposte alle reali necessità delle Imprese, mantenendo sempre uno sguardo verso il futuro, con una Organizzazione moderna, attenta alle esigenze e protesa al dialogo, quale metodo di crescita dell’identità associativa. Il valore dell’Associazione non si misura che in un unico modo: la soddisfazione dei propri Associati.”

Seguici sui nostri canali
Necrologie