Menu
Cerca
Il dono

Longhena è cardioprotetta grazie all'associazione Festa in Biolcheria

Il defibrillatore è stato inaugurato stamattina

Longhena è cardioprotetta grazie all'associazione Festa in Biolcheria
Attualità Bassa, 23 Maggio 2021 ore 17:11

Longhena è cardioprotetta. L'associazione Festa in biolcheria ha donato un defibrillatore alla comunità.

Longhena è cardioprotetta

Il presidio è stato inaugurato stamattina alla presenza delle istituzioni, dei rappresentanti del mondo dell'associazionismo e Confortmedicali. Il salvavita è stato installato nel punto focale del paese, la piazza sotto il portico vicino alla farmacia.

"Volevo semplicemente ringraziare la Festa in biolcheria per questo dono importante, che salva la vita - ha commentato il primo cittadino Giancarlo Plodari - Da oggi il nostro impegno sarà quello di portare avanti questa iniziativa pianificando già dalle prossime settimane dei corsi di formazione con la Bassabresciana Soccorso"

Un dono dal cuore

Un dono più che apprezzato che riconferma il grande cuore di una realtà che affonda le radici nella storia della comunità e  che da quarantacinque anni si spende per gli altri.

"Per noi è molto importante con il nostro operato diffondere i valori del condividere, dello stare insieme, del bene comune - ha aggiunto il presidente Giuseppe Plodari - Facciamo festa per poter risparmiare e perseguire degli obbiettivi comuni di solidarietà".

4 foto Sfoglia la gallery

 

 

 

Necrologie