Menu
Cerca
IL NUOVO DECRETO

Lombardia gialla e nuovo decreto: tra oggi e domani le decisioni

Diminuiscono i giorni di distanza dal 26 aprile e l'Italia si chiede quali colori e quali regole seguire nell'ambito delle riaperture promesse dal premier Mario Draghi

Lombardia gialla e nuovo decreto: tra oggi e domani le decisioni
Attualità Brescia, 20 Aprile 2021 ore 07:48

Lombardia gialla e nuovo decreto: tra oggi e domani le decisioni.

Diminuiscono i giorni di distanza dal 26 aprile e l’Italia si chiede quali colori e quali regole seguire nell’ambito delle riaperture promesse dal premier Mario Draghi. La certezza è che i dati epidemiologici lasciano presagire un’ampia colorazione di giallo per diverse regioni, con possibilità di micro-zone rosse sparse per ogni provincia.

I colori

La Lombardia, prima rossa e ora arancione, spera nel giallo fin dal 26 aprile: i dati ad oggi sono favorevoli, ma solo la cabina di regia convocata per venerdì andrà ad ufficializzare la colorazione per la nuova settimana. Per quanto riguarda le regole in vigore, ci sarà invece da attendere il tardo pomeriggio di oggi – martedì 20 aprile – o al più tardi di domani, per conoscere le nuove misure contenute nel decreto.

Le regole

Grande attenzione nei confronti delle attività di ristorazione (bar e ristoranti) che dovranno osservare le regole per servire i clienti all’aperto, ma anche curiosità nei confronti di altri settori, come quello sportivo con la ripresa di attività di contatto (calcetto) di cui si attende di conoscere i protocolli. Infine, rimane da sciogliere il nodo legato alla scuola: ad oggi a preoccupare di più ci sono i trasporti, che non sembrano adeguati ad una ripresa totale dell’attività scolastica.

Nelle prossime ore, i numerosi nodi verranno sciolti da parte del Governo, fino ad arrivare al testo definitivo.

Necrologie