Attualità
siccita'

Livello del lago ai minimi storici degli ultimi 90 anni

Ha piovuto un quinto della media storica rispetto al periodo e il livello del lago è ai minimi storici degli ultimi novant’anni.

Livello del lago ai minimi storici degli ultimi 90 anni
Attualità Sebino e Franciacorta, 22 Aprile 2022 ore 16:40

La siccità data da un inverno con pochissima pioggia e neve e dalla primavera che, per ora, non ha portato grandi quantitativi di acqua, preoccupa anche gli addetti ai lavori.

Livello del lago ai minimi storici degli ultimi 90 anni

Dal Consorzio dell’Oglio, che si occupa della regolazione del deflusso di acqua dal lago d’Iseo e di garantire il deflusso vitale minimo, l’impegno in queste settimane è rivolto a tenere quanta più acqua possibile invasata nel bacino lacuale. Ma se la tanto attesa pioggia non dovesse arrivare a rimpinguare le falde e il bacino imbrifero della Vallecamonica, che alimenta l’Oglio immissario e i torrenti, si prospetta un’estate non senza problemi, sia per il nostro territorio che per l’irrigazione.

"Il Sebino è a -6 centimetri rispetto allo zero idrometrico, cioè in prossimità del minimo storico rispetto allo stesso periodo degli ultimi novant’anni - hanno spiegato dal Consorzio dell’Oglio - Su una media di 235 millimetri medi di pioggia, quest'anno ha piovuto solo per 53 mm, in pratica un quinto rispetto al solito. Anche in questo caso, sui 45 anni di riferimento per quanto riguarda la raccolta dei dati, siamo vicini al minimo storico. Anche l’afflusso di acqua a lago è ai minimi storici. É accaduto pochissime volte di avere due stagioni consecutive siccitose".

Nel 2003 e nel 2006 in estate erano state raggiunte temperature molto alte, con pochissime piogge, ma la primavera e l’inverno avevano permesso di accumulare riserve idriche, tornate poi molto utili nei mesi più caldi. Quest’anno, invece, non è così. E tutti sperano nella pioggia dei prossimi giorni.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie