Attualità
Sanità

Letizia Moratti inaugura la nuova Osservazione Breve Intensiva del Pronto Soccorso dell'Ospedale dei Bambini

Spazi più ampi e dedicati per la cura dei piccoli pazienti agli Spedali Civili di Brescia.

Attualità Brescia, 18 Ottobre 2021 ore 19:22

L'inaugurazione è avvenuta oggi (lunedì 18 ottobre).

Più di mille pazienti ospitati

L’Osservazione Breve Intensiva (OBI) è l’Unità dedicata ai pazienti del Pronto Soccorso che non richiedono un ricovero immediato, ma hanno bisogno di alcune ore di terapia e/o di un approfondimento diagnostico. L’OBI dell’Ospedale dei Bambini di Brescia ha ospitato nel 2019 più di mille pazienti.

Una nuova collocazione

Oggi, dopo 5 mesi di lavori, l’Unità di Osservazione ha una nuova collocazione, in prossimità del Pronto Soccorso Pediatrico: questo consentirà un incremento di prestazioni, grazie alla possibilità di accogliere bambini che, al momento, ricevono trattamenti in Pronto Soccorso (quali, ad esempio, la ventilazione ad alti flussi). L’allestimento del nuovo OBI pediatrico ha interessato una superficie di circa 200mq dove, in modalità “open space”, sono state ricavate 5 postazioni per l’osservazione breve intensiva ad alta intensità diagnostica e una stanza singola per pazienti con particolari necessità.

I costi

Il costo complessivo dei lavori è di 297.883,11 euro, finanziati al 100% da Regione Lombardia. La ditta Lomar Srl (fornitore dei testaletto e dei dispositivi di chiamata infermieri) ha donato il rivestimento murale decorativo.

Il team

È in progressiva formazione un team Medico e Infermieristico OBI dedicato, in grado di offrire prestazioni di terapia d’urgenza. Questo permette di elevare il livello dell’attività assistenziale, grazie anche alla presenza di supporti tecnologici (quali, ad esempio, cardiomonitor, ecografi portatili e ventilatori polmonari) e al continuo aggiornamento professionale del personale.

In molti casi i pazienti che transitano dall’OBI, vengono poi ricoverati – ricorda il Direttore Generale Massimo Lombardo - questo progetto ha una valenza che soddisfa i criteri della Pediatria moderna e mira a costruire percorsi che portino ad un incremento delle prestazioni ambulatoriali e, quindi, ad una migliore allocazione dei posti di degenza ordinaria, per poter ampliare la possibilità di cura per bambini con patologie croniche nelle fasi di acuzie.

La visita della Vice Presidente di Regione Lombardia

Letizia Moratti, Vice Presidente e Assessore al Welfare di Regione Lombardia, ha visitato gli spazi del nuovo OBI, dopo un incontro con alcuni professionisti dell’Ospedale dei Bambini. La giornata è stata l’occasione per fare il punto sull’impegno del Presidio Pediatrico nella lotta al Covid e per condividere alcune riflessioni sul futuro del Presidio e delle cure pediatriche. A tutti gli operatori dell’Ospedale dei Bambini è andato il plauso della Vice Presidente Moratti, per il loro impegno e per la loro professionalità

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie