Attualità
Associazionismo

L'Avis Rovato in festa per i suoi donatori

Una serata intensa e molto partecipata a Erbusco per consegnare le benemerenze.

L'Avis Rovato in festa per i suoi donatori
Attualità Sebino e Franciacorta, 09 Ottobre 2022 ore 09:22

E' stata una serata magica quella di venerdì 7 ottobre per i donatori dell'Avis Rovato. A Cascina Carretto di Erbusco sono state infatti consegnate le benemerenze ai volontari per la loro appartenenza al sodalizio e per le numerose donazioni effettuate.

L'Avis Rovato in festa per i suoi donatori

Dopo un buffet, il presidente dell'Avis Rovato Sergio Maranesi ha salutato tutti i presenti e presentato gli ospiti, ossia il prevosto monsignor Mario Metelli, l'assessore Valentina Bergo, la presidente del Consiglio comunale Roberta Martinelli  e il consigliere Stefano Venturi. Dopo gli interventi istituzionali, la parola è passata al responsabile di zona Avis Daris Montini, che ha dato alcuni numeri per evidenziare la crescita che il sodalizio rovatese è riuscito a registrare nonostante la pandemia. Dati che sono stati ribaditi dalla dottoressa Camilla Vezzoli, responsabile dell'unità trasfusionale dell'Ospedale di Chiari, che ha rimarcato il trend positivo esprimendo un plauso a tutti i donatori: "Si dona perché ci sono persone che hanno bisogno!". Ermanno Manenti, presidente dell'Aido e consigliere dell'Avis di Manerbio, ha portato la sua toccante testimonianza come paziente trapiantato. Il 61enne non è solo riuscito a ricominciare a vivere, quella vita che gli stava scivolando via, ma anche a ricominciare ad andare in bicicletta raggiungendo traguardi eccezionali alle gare per trapiantati: è stato medaglia d’oro ai Mondiali di Australia (2009) e Argentina (2015), oro e brronzo ai Mondiali di Spagna (2017), oro e argento agli Europei di Cagliari (2018), bronzo ai Mondiali di New Castle (2019) e oro agli Europei a Oxford (2022)

Il nuovo direttore sanitario

La serata ha suggellato il passaggio di consegne dal dottor Adriano Pagani, direttore sanitario Avis per oltre quarant'anni, alla dottoressa Monica Drera, nuova direttrice sanitaria per la sezione Avis Rovato. Al dottor Pagani è stata consegnata una targa, oltre a una meravigliosa bottiglia di Franciacorta personalizzata dal maestro Gianpaolo Belotti. A seguire si è svolta la cerimonia di consegna delle benemerenze ai donatori presenti: un momento molto emozionante per tutti coloro che hanno dato una parte di sé per il prossimo.

Venerdì 14 ottobre in edicola su Chiari Week l'approfondimento sull'evento con tutti i premiati!

Alcune fotografie della serata

DSC_0182
Foto 1 di 9
DSC_0178
Foto 2 di 9
DSC_0177
Foto 3 di 9
DSC_0335
Foto 4 di 9
DSC_0179
Foto 5 di 9
DSC_0301
Foto 6 di 9
DSC_0169
Foto 7 di 9
DSC_0167
Foto 8 di 9
DSC_0166
Foto 9 di 9
Seguici sui nostri canali
Necrologie