Attualità
Regione Lombardia

L'assessore bresciano Fabio Rolfi sul tema agricoltura: "Servono norme all'avanguardia e sostegni alle imprese"

Toccato anche il tema tecnologia, l'assessore ha evidenziato come in Italia ci sia la necessità di aggiornarsi da questo punto di vista.

L'assessore bresciano Fabio Rolfi sul tema agricoltura: "Servono norme all'avanguardia e sostegni alle imprese"
Attualità 17 Maggio 2022 ore 15:28

"La sfida della sovranità alimentare passa anche da un aumento della produttività, investendo quindi sull'innovazione, sul 4.0, per coniugare sostenibilità ambientale e redditività delle imprese, ma su questo punto l'Italia purtroppo è ferma al palo".

Come far fronte alla situazione internazionale

Lo ha detto l'assessore all'Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi della Regione Lombardia, il bresciano Fabio Rolfi, in merito al dibattito sul necessario aumento di produzione agricola per far fronte alla situazione internazionale.

 

"Sulla cumulabilità tra credito di imposta 4.0 e aiuti del Psr, per esempio, non si sa nulla da due anni e questa incertezza sta frenando gli investimenti delle aziende agricole che spesso si trovano costrette a dover scegliere tra una misura e l'altra. In una situazione di emergenza ha aggiunto - bisogna cambiare il paradigma e sostenere le imprese, mettendo i cavilli burocratici al secondo posto".

Divieti sull'uso dei droni

Sull'innovazione tecnologica, ad esempio, in ambito fitosanitario, ha tenuto a sottolineare l'assessore, ci sono divieti ormai fuori dal tempo sull'utilizzo dei droni. In Italia vigono divieti ancestrali mentre ammiriamo l'utilizzo di questa tecnologia da anni in altre nazioni nostre competitor che possono così abbattere i costi di produzione. Secondo l'assessore, sull'innovazione genetica si è ancora fermi al palo nonostante i buoni propositi spesso annunciati.

"Serve uno scatto d'orgoglio del sistema Italia - ha concluso l'assessore - e sono necessarie norme all'avanguardia che superino divieti, dogmi e ideologie. Dobbiamo abbracciare il cambiamento in tutti i campi, dalla robotica alla genetica, per far vincere all'Italia le sfide produttive, economiche e ambientali.".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie