Attualità
Tagli

La Regione tagli i fondi al Ctb e al Teatro Grande, interviene Alghisi

Alghisi: "Necessarie misure volte ad assicurare al bacino di Brescia un livello di risorse regionali che sia corrispondente al grado di servizio.”

La Regione tagli i fondi al Ctb e al Teatro Grande, interviene Alghisi
Attualità Brescia, 05 Dicembre 2022 ore 15:13

Il Presidente della Provincia di Brescia, Samuele Alghisi, interviene in merito ai tagli dei fondi regionali al CTB e al Teatro Grande.

La Regione taglia i fondi al Ctb e al Teatro Grande

Una notizia che non tutti si aspettavano e proprio a ridosso dell'anno in cui Brescia (e Bergamo) diventeranno capitali della Cultura. Lo scorso 21 novembre 2022 è stata infatti approvata una delibera regionale attraverso la quale vanno a ridursi i contributi per alcune realtà teatrali partecipate. Tra queste vi sono appunto il CTB  e il Teatro Grande. Il primo, in particolare, è stato quello che ha subito i danni per la maggiore con 55% di fondi in meno. Ridotte del 10% invece le risorse stanziate per il Teatro Grande.

L'intervento di Alghisi

Il Presidente della Provincia di Brescia, Samuele Alghisi, interviene in merito ai tagli dei fondi regionali al CTB e al Teatro Grande.

“Una notizia non attesa – ha dichiarato Alghisi – non solo quando Brescia e Bergamo si stanno preparando a diventare Capitali della Cultura, ma anche dopo un Protocollo d’Intesa, in cui Regione Lombardia si impegnava a stanziare maggiori risorse sulla cultura. CTB e Teatro Grande sono due realtà importanti, che da sempre trovano supporto da parte della Provincia, che partecipa attivamente alla promozione e alla valorizzazione di attività culturali sul territorio provinciale”.

Il Presidente, insieme al Consigliere delegato alla Cultura, Roberto Bondio, auspicano che si possa aprire un dialogo con Regione e che ci sia un ripensamento in tal senso.

“Regione Lombardia – ha ricordato Alghisi – è nella compagine sociale sia del Teatro Grande sia del CTB, come anche la Provincia e il Comune di Brescia. Una comunicazione, un confronto, sarebbe quindi stato gradito”.

Alghisi coglie l’occasione per affrontare un altro nodo rilevante: il trasporto pubblico locale. Si sottolinea che la Provincia e il Comune di Brescia, caso unico a livello regionale, contribuiscono con risorse del proprio bilancio per quanto concerne l’offerta complessiva di servizio su gomma nell’intero territorio provinciale.

“Sono necessarie – ha concluso il Presidente - misure volte ad assicurare al bacino di Brescia un livello di risorse regionali che sia corrispondente al grado di servizio.”

 

 

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie