Attualità
Chiari

La Protezione civile cerca volontari

Le tute gialle cittadine vogliono rimpolpare l’organico per essere ancora più presenti sul territorio e continuare tutti i servizi in atto.

La Protezione civile cerca volontari
Attualità Bassa, 26 Novembre 2022 ore 15:30

E’ un appello accorato quello della Protezione civile di Chiari che cerca nuove leve per poter essere ancora più presente sul territorio e aiutare tutta la cittadinanza.

La Protezione civile cerca volontari

Il gruppo delle tute gialle comunali, infatti, è davvero molto attivo e non manca mai nelle piccole, nelle grandi occasioni e soprattutto nelle emergenze, ma ha bisogno di crescere. Per questo, il presidente Alessio Buffoli, di concerto con gli altri volontari, ha deciso di lasciare un «sos» per attirare giovani (e non solo) che possano dedicare del tempo ed entrare a far parte della cittadinanza attiva.

Siamo alla ricerca di nuovi volontari per rimpolpare il nostro organico. Non ci sono requisiti particolari. E’ necessario essere almeno maggiorenni e, soprattutto, aver voglia di fare e tempo da dedicare. Nel nostro gruppo ci sono uomini e donne di tutte le età. Necessitiamo di persone presenti, non troppo impegnate già in altre realtà associative, in modo da riuscire ad organizzare al meglio i servizi.

L'iter per diventare volontari

L’iter prevede che, dopo un primo colloquio conoscitivo e l’acquisizione dei dati, il «futuro volontario» inizi ad affiancare le tute gialle già abilitate mentre, allo stesso tempo, frequenterà il corso per diventare un membro effettivo della Protezione civile. Al superamento della prova, la divisa provvisoria sarà sostituita da quella ufficiale e catarifrangente. Tra le tante mansioni della Protezione civile c’è sempre il sostegno al cittadino, il servizio in emergenza (idrogeologica o in caso di terremoto), il supporto sul territorio (come accaduto durante la pandemia) e tanto altro ancora.

Chiunque voglia entrare in contatto con la Protezione civile, anche per ulteriori informazioni, potrà rivolgersi direttamente ai volontari attivi sul territorio oppure contattare la nostra redazione così che noi provvederemo a inoltrare il contatto alle tute gialle.

Seguici sui nostri canali
Necrologie