Attualità
Salute

La Poliambulanza monta in sella, un bike tour contro il tumore al pancreas

I medici dell'ospedale faranno tappa a Gussago, Travagliato, Castenedolo, Salò e Brescia.

La Poliambulanza monta in sella, un bike tour contro il tumore al pancreas
Attualità Brescia, 18 Novembre 2021 ore 16:16

Una neoplasia subdola quella del pancreas che colpisce ogni anno in Italia circa 14.300 persone.  Per aumentare la consapevolezza dei cittadini su fattori di rischio e sintomi precoci e promuovere il sostegno alla ricerca oncologica, Fondazione Poliambulanza, in occasione della giornata di sensibilizzazione sulla neoplasia (venerdì 19 novembre), organizza un bike tour.

Tutti in sella

Con partenza dall’ospedale bresciano, alle ore 8, i chirurghi pancreatici, gli specialisti di medicina, oncologia, radioterapia, radiologia, medicina nucleare, endoscopia e gastroenterologia, anatomia patologica, e tutti i membri del team multidisciplinare monteranno in bicicletta, indossando una pettorina con un cuore viola – colore simbolo della patologia – e si dirigeranno a gruppi verso le piazze di Gussago, Travagliato, Castenedolo, Salò dove si fermeranno tutta la mattina, dalle 9 alle 12, per rispondere ai quesiti dei cittadini.  Gli specialisti saranno poi disponibili a Brescia in Corso Zanardelli, angolo corso Palestro, dalle 14.30 alle 18.30. Saranno distribuiti opuscoli informativi e verrà sottolineata l’importanza della prevenzione primaria valida per diversi tipi di tumore, come quello alla mammella, al colon, al collo dell’utero attraverso stili di vita corretti, e secondaria aderendo agli screening ATS. Una pratica fondamentale per aumentare le possibilità di diagnosi precoci e chances di cura.

Un evento che aiuta

Un’iniziativa, quella del bike tour, che Poliambulanza ritiene fondamentale perché aiuta i cittadini a giocare d’anticipo, un aspetto centrale tanto più in una neoplasia per cui gli strumenti terapeutici disponibili sono ancora limitati. La realizzazione dell’evento è stata resa possibile grazie alla collaborazione tra Rotary Club Brescia Sud Ovest sezione di Maclodio e Fondazione Bieler Stefanini che sostiene il costo delle visite urologiche; Carolina Zani Melanoma Foundation che offre visite dermatologiche per la mappatura dei nei; FIAB amici della bici per il presidio dei percorsi ciclabili; Il Corpo degli Alpini della sezione del Villaggio Sereno Brescia e  Il Corpo dei Fanti della sezione di Puegnago Brescia.

Necrologie