Attualità
Garda

La gelateria "Smeralda" conosciuta come "La Greca" un tempo a Salò ora rivive in Grecia

Aperta alla fine degli anni ‘50 in via Pietre Rosse, ha saputo davvero regalare momenti di felicità ancora custoditi nel cuore oltre che nella memoria di numerosi salodiani.

La gelateria "Smeralda" conosciuta come "La Greca" un tempo a Salò ora rivive in Grecia
Attualità Garda, 29 Aprile 2022 ore 14:00

Una gelateria, mille ricordi: i suoi profumi, i gustosi sapori ma soprattutto la memoria del bel tempo dell’infanzia quando bastavano un cono o una coppetta ben farciti per essere felici.

Nel cuore dei salodiani

È rimasta nel cuore dei salodiani la gelateria «Smeralda», ribattezzata proprio dagli abitanti della città benacense la «Greca» o il «Greco». Aperta alla fine degli anni ‘50 in via Pietre Rosse, ha saputo davvero regalare momenti di felicità ancora custoditi nel cuore oltre che nella memoria di numerosi salodiani.

É bastato un post per ripercorrerne la storia

A ricostruirne la storia è stato il presidente dell’A.C. «Benaco Salò» Marco Tonoli. Il tutto è partito da un post da lui pubblicato su Facebook nel dicembre 2020 a corredo del quale era stata posta una fotografia in bianco e nero con ritratto l’ex gestore della gelateria nel mentre conduceva il carretto dei gelati sul lungolago Zanardelli.

Post rintracciato dal nipote dell’uomo che ha commentato:

«Buongiorno signor Marco. Ho trovato per caso una foto sul tuo profilo di mio “nonno” gelataio. Vorrei informarvi che la gelateria Smeralda è stata trasferita in Grecia e opera dal 1983 nella città di Ioannina (Agion Saranta 6)».

L'articolo completo nel numero di GardaWeek/MontichiariWeek in edicola da venerdì 29 aprile.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie