Attualità
opere pubbliche

Iniziano i lavori per la riqualificazione di piazza del Chiosco

L’intervento di rigenerazione urbana ha come obiettivo la sistemazione di un punto strategico per la quotidianità dei cittadini di Provaglio

Iniziano i lavori per la riqualificazione di piazza del Chiosco
Attualità Sebino e Franciacorta, 25 Novembre 2022 ore 10:19

Al via il restyling di piazza del Chiosco. Grazie a quanto deliberato dalla Direzione generale Territorio e Protezione civile di Regione Lombardia, inizieranno nei prossimi giorni i lavori di riqualificazione e valorizzazione della piazza in via Roma.

Iniziano i lavori per la riqualificazione di piazza del Chiosco

Come spiegato dall’assessore delegato Giancarlo Dolfini, "si tratta realizzare più interventi, dei quali il più significativo riguarda l’impermeabilizzazione e la raccolta delle acque piovane della copertura dei magazzini e della piccola palestra comunale che, costruite circa trenta anni fa, necessitano di manutenzione".

Nell’occasione si procederà anche all’adeguamento dei servizi igienici al piano seminterrato, che diventeranno fruibili in occasione di feste e manifestazioni. In superficie, invece, dopo la sostituzione della guaina di impermeabilizzazione verranno riposizionati i cubetti di porfido e le lastre di Serizzo (integrando le parti danneggiate o mancanti).

La tensostruttura esistente (già smantellata nei giorni scorsi) verrà raddoppiata come superficie coperta disponibile, arrivando a 200 metri quadrati, illuminata al suo interno in modo più funzionale, dotata di posti a sedere, riparata da pannellature frangivento amovibili da montare in caso di necessità. Il perimetro della piazza sarà inoltre delimitato da dissuasori ad archetto in metallo per impedire l’accesso ai mezzi non autorizzati che potrebbero rovinare la copertura.

"Lo scopo di questo intervento è molteplice - ha evidenziato l’assessore Dolfini - Da un lato ci sarà un adeguamento funzionale di un’area di proprietà comunale che grazie alla sua collocazione viene molto utilizzata e, dall’altro, la creazione di uno spazio maggiormente fruibile dai cittadini e cittadine nel loro tempo libero grazie anche alla sua versatilità. Vista la vicinanza con l’oratorio e con gli impianti sportivi, come Amministrazione comunale ci auguriamo che la piazza possa diventare un punto di ritrovo per i giovani".

In accordo con le ditte che eseguiranno i lavori, si cercherà di ridurre al minimo le interferenze e il disturbo verso le attività scolastiche e verso le altre associazioni che utilizzano la palestra.

"Il bando di Regione Lombardia parla di rigenerazione urbana ed è proprio quello che vorremmo ottenere anche noi con questo intervento – ha aggiunto il sindaco, Enzo Simonini – Rivivere gli spazi sistemati e rigenerati migliorando la qualità della vita sociale, economica e ambientale".

Seguici sui nostri canali
Necrologie