Attualità
Brescia Mobilità

In arrivo "e-Automia", il nuovo car sharing elettrico

19 postazioni, 38 stalli e 20 auto per una maggiore libertà di spostamento.

In arrivo "e-Automia", il nuovo car sharing elettrico
Attualità Brescia, 27 Giugno 2022 ore 16:36

Comune di Brescia e Gruppo Brescia Mobilità, con la collaborazione di E-VAI, presentano e-Automia: il nuovo servizio di car sharing elettrico attivo a partire da venerdì 1 luglio 2022.

Pronti per il salto di qualità

Il nuovo servizio rappresenta l’evoluzione, in termini di sostenibilità e praticità, del servizio di car sharing Automia, presente sul territorio bresciano dal 2015 con un parco mezzi di 6 autoVolkswagen Up con le quali negli anni scorsi si era testato e sperimentato l’interesse dei cittadini per il car sharing. L’interesse è cresciuto nel tempo ed è dunque ora di fare un importante salto di qualità.

Servizio di car-sharing completamente elettrico

Prende così vita e-Automia, il servizio di car sharing completamente elettrico gestito e realizzato da E-VAI, che può contare su una flotta composta da 20 city car (Renault modello Zoe) che possono essere prelevate e riconsegnate presso le 19 postazioni presenti in città (qui la mappa completa navigabile) , per un totale di 38 stalli. E- VAI è la società del gruppo FNM che nel 2011 ha lanciato il primo servizio di car sharing elettrico regionale e integrato con il trasporto ferroviario ed è ora presente in 103 Comuni della Lombardia. Tutte le postazioni cittadine - che sono state collocate in luoghi strategici (vicino a stazioni metro, ospedali, università, ecc.) al fine di consentire una copertura capillare del territorio - sono rese facilmente riconoscibili sia dalla segnaletica orizzontale che verticale, sulla quale sono state indicate le principali informazioni e vantaggi del nuovo car sharing.

Vantaggi

e-Automia offre la possibilità di riconsegnare l’auto presso uno stallo differente da quello da cui è stata prelevata, con notevoli vantaggi in termini di flessibilità per gli utilizzatori che possono così lasciare l’auto nella postazione a loro più comoda, all’interno della città. E alla flessibilità negli spostamenti si unisce anche una maggiore semplicità di utilizzo: registrandosi tramite l’app E-VAI o il sito www.e-vai.com è infatti possibile noleggiare un’auto in qualsiasi momento, potendo inoltre contare su di un numero verde contattabile allo 800.77.44.55 attivo tutti i giorni 24 ore su 24. Con la possibilità di prenotare con anticipo, anche di giorni, garantendosi l’auto nella data e nella postazione desiderata.

Tariffe

Per quanto riguarda le tariffe, non è più necessario sottoscrivere abbonamenti a medio o lungo termine: e-Automia prevede una tariffa oraria pari a 7,20€ (con noleggio minimo di 2 ore) e una tariffa giornaliera di 29€ (con 30 km al giorno inclusi, in seguito ai quali vengono applicati 0,19€/km). Le tariffe sono inclusive dei costi dell’energia elettrica. Il nuovo servizio di car sharing elettrico offre naturalmente i medesimi vantaggi del precedente, quali la possibilità di accedere alla ZTL e di parcheggiare gratuitamente sulle righe blu, a cui si vanno però ad aggiungere ulteriori benefici come la maggiore sostenibilità, data appunto dai mezzi completamente elettrici (con ricarica inclusa nella tariffa), e flessibilità di utilizzo, potendo appunto riconsegnare l’auto in una postazione differente da quella di ritiro. Anche in quest’occasione Comune di Brescia e Gruppo Brescia Mobilità dimostrano di essere alla continua ricerca di soluzioni che permettano di migliorare la mobilità sostenibile all’interno della città, incentivando così le persone ad adottare modalità di spostamento comode, green e convenienti.

 

E-VAI

Controllata al 100% da FNM, E-VAI gestisce i servizi di mobilità sostenibile del Gruppo. Nel 2011 ha lanciato il primo servizio di car sharing elettrico con diffusione a livello regionale e integrato con il trasporto ferroviario e in poco più di dieci anni ha permesso di ‘risparmiare’ circa 900 mila chilogrammi di emissioni di Co2. La flotta E-VAI è composta da 334 automobili omologate per il trasporto di 4/5 persone, con veicoli di ultima generazione a basso impatto ambientale, di cui la quasi totalità elettrica. Grazie a oltre 300 E-VAI point è presente nei luoghi strategici (3 aeroporti, 45 stazioni, piazze, ospedali, università) in 101 località lombarde. E-VAI offre soluzioni innovative di mobilità individuale, condivisa e sostenibile a cittadini, a comunità e ad aziende quale strumento di miglioramento e diminuzione dei costi della mobilità.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie