Menu
Cerca
Treno turistico

Il "Sebino Express" tornerà ad arrivare fino in riva al lago

L'ha anticipato il direttore generale di Fondazione FS, Luigi Cantamessa, presente oggi all'inaugurazione del nuovo fabbricato della stazione di Paratico-Sarnico.

Il "Sebino Express" tornerà ad arrivare fino in riva al lago
Attualità Sebino e Franciacorta, 02 Giugno 2021 ore 17:38

In occasione del primo viaggio della stagione 2021 del "Sebino Express", che fa parte del servizio turistico dei treni storici finanziato da Regione Lombardia, l'assessore regionale a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi, insieme al direttore generale di Fondazione FS, Luigi Cantamessa, ha partecipato oggi, mercoledì 2 giugno, all'inaugurazione del nuovo fabbricato della stazione di Paratico-Sarnico, all'interno del quale è ospitato un plastico che riproduce lo scalo ferroviario. Erano presenti anche il presidente di Ferrovie Nord Paolo Nozza e, in qualità di padrone di casa, il vicesindaco di Paratico Silvia Marzoli.

Si torna in riva al lago

Il direttore Cantamessa, che è consigliere del ministro Franceschini, ha anche annunciato un'importante novità per il "Sebino Express", che parte da Milano Centrale e, passando per Palazzolo, arriva a Paratico: grazie al recovery fund, infatti, verrà investito un  milione di euro per allungare i binari, che torneranno ad arrivare in riva al lago, come una volta. E l'anno prossimo verranno introdotti anche dei trenini scoperti.

Necrologie