Attualità
Chiari

Il pompiere Livio Galli "appende il casco" dopo oltre 40 anni di onorato servizio

Il clarense è stato salutato dai colleghi di Sale Marasino con una bella sorpresa.

Il pompiere Livio Galli "appende il casco" dopo oltre 40 anni di onorato servizio
Attualità Bassa, 02 Ottobre 2022 ore 10:00

Ha svolto un servizio encomiabile, ha sempre messo a disposizione tutto il suo tempo libero e anche di più. Si è dato da fare per gli altri, per il prossimo, esattamente come ha fatto per la sua famiglia, ma anche le cose belle finiscono e dopo tanto tempo un saluto in grande stile era più che meritato.

Il pompiere Livio Galli "appende il casco" dopo oltre 40 anni di onorato servizio

Per il Vigile del fuoco volontario Livio Galli, di Chiari è arrivato il momento, dopo oltre 40 anni, di «appendere il casco al chiodo», ma non è mancata, sabato, una sorpresa da parte dei suoi colleghi del distaccamento di Sale Marasino che lo hanno omaggiato con una targa di ringraziamento in nome del servizio svolto.

Galli, classe 1956, nella vita è stato prima vigile urbano e poi impiegato comunale (in pensione dal 2019). Al lavoro, però, ha sempre affiancato la passione per le fiamme rosse. Vigile del fuoco da dicembre 1980, dopo che un amico collega di lavoro del mobilificio in cui lavorava all'epoca, prima di arrivare in Municipio, gli ha detto che cercavano volontari, non ha mai fatto mancare la sua presenza dal giorno in cui si recò in Rocca, allora sede della caserma, per l’iscrizione. Nel 2004 è diventato funzionario tecnico antincendio (casco grigio) e, negli anni, è stato in servizio prima nel distaccamento di Chiari e poi, dal 2000, a Vestone (dove è stato per circa 8 mesi), Lumezzane (per circa 2 anni), a Desenzano per l’apertura della caserma (e ci resta per circa 1 anno e mezzo), a Salò, a Tremosine ed infine, dal 2017, a Sale Marasino. Inizialmente capo distaccamento, rinunciò al ruolo un paio d'anni dopo per l'aggravarsi delle condizioni di salute della mamma, passando il comando al Vigile del fuoco Giuseppe Zipponi (in carica). Non è mai mancato sul lavoro: quando usciva con il permesso per l’emergenza, faceva sempre in modo di recuperare il tempo trascorso con i pompieri.

Il clarense, che mercoledì ha compiuto 66 anni e ha dunque raggiunto l’età massima, ha svolto il suo ultimo turno nella sera del 27 settembre 2022 alla vigilia del suo 66esimo compleanno, ma il suo impegno non è finito: attualmente presta servizio come volontario alla Rovato soccorso, con partenza da Chiari.

Alla cerimonia a sorpresa organizzata dal gruppo di Sale hanno preso parte anche il sindaco Marisa Zanotti, un rappresentante del distaccamento di Lumezzane e il vice comandante di Brescia e anche la famiglia e alcuni amici del clarense che tanto si è donato (e continua a farlo) agli altri.

Le foto

Livio Galli
Foto 1 di 5

Livio Galli

Livio Galli
Foto 2 di 5
Livio Galli
Foto 3 di 5
Livio Galli
Foto 4 di 5
Livio Galli
Foto 5 di 5
Seguici sui nostri canali
Necrologie