Attualità
Europa

Il Parlamento Europeo approva la legge sulla protezione dei lavoratori contro i rischi derivanti da esposizione ad agenti cancerogeni

Relatrice è l'europarlamentare salodiana Stefania Zambelli.

Il Parlamento Europeo approva la legge sulla protezione dei lavoratori contro i rischi derivanti da esposizione ad agenti cancerogeni
Attualità Garda, 17 Febbraio 2022 ore 13:41

É stata approvata oggi (giovedì 17 febbraio) dal Parlamento Europeo la relazione sulla Protezione dei lavoratori contro i rischi derivanti da un'esposizione ad agenti cancerogeni o mutageni durante il lavoro. Relatrice è l'europarlamentare salodiana Stefania Zambelli.

Riguarda oltre 13milioni di lavoratori europei

“Nella settimana più importante per la lotta contro il cancro, la Lega porta a casa un altro grandissimo risultato, con l’approvazione a larga maggioranza dal Parlamento Europeo del nostro report sulla protezione dei lavoratori da sostanze cancerogene, mutagene e reprotossiche nei luoghi di lavoro. Dopo oltre un anno di lavoro, portiamo a casa un risultato eccezionale, che garantisce maggiore protezione per oltre 13 milioni di lavoratori europei. Sono particolarmente soddisfatta: grazie a questo provvedimento sarà garantita maggiore protezione agli operatori del comparto sanitario da medicinali pericolosi e da sostanze dannose per la riproduzione. Era il minimo che potevamo fare per chi da oltre due anni è in prima linea contro la pandemia. Il buonsenso è più forte di qualsiasi cordone. Questo risultato dimostra che quando si parla di temi concreti come la lotta contro il cancro, senza ideologie, senza criminalizzazione dei prodotti, la Lega c’è e ci sarà sempre”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie