Attualità
riconoscimenti

I militi della Croce Bianca premiati a Chiari

A sorpresa anche importanti novità sulla nuova sede direttamente dal consigliere regionale Simona Tironi

I militi della Croce Bianca premiati a Chiari
Attualità Bassa, 12 Dicembre 2021 ore 13:27

I militi della Croce Bianca premiati a Chiari: la cerimonia è andata in scena questa mattina, domenica 12 dicembre, nel salone Marchetti sopra la biblioteca, alla presenza della presidente Lisetta Mingardi (con il Direttivo e i militi) del sindaco Massimo Vizzardi, dell'assessore ai Servizi sociale Vittoria Foglia, del consigliere regionale Simona Tironi (anche vice presidente della Commissione Sanità) e tanti altri ospiti.

I militi della Croce Bianca premiati a Chiari

9 foto Sfoglia la gallery

Un momento di grande importanza, che ha visto riconosciuti i meriti del mondo del volontariato targato Croce Bianca alla presenza delle istituzioni e della presidente provinciale della realtà di soccorso e di emergenza, Umberta Salvadego Molin Ugoni.

Quello di Chiari è un gruppo in forte crescita, segnato da anni di attività e di costante impegno sul territorio, riconosciuti ai volontari durante le premiazioni oggi: una giornata in cui, oltre ai grazie, al confronto, ai racconti del tempo passato, non sono mancate le sorprese.

Nel futuro della sezione clarense c'è una nuova sede, annunciata dalla Tironi, che ha già depositato l'ordine del giorno con l'impegno di spesa dove è previsto un contributo di 300mila euro da Regione Lombardia. "Noi vi diamo solo struttura, tetto, insieme al Comune: ma vi diamo solo muri che non sarebbero nulla senza vostro lavoro", ha aggiunto.

Anche Vizzardi e l'assessore Foglia hanno speso parole cariche di riconoscimento nei confronti di questa associazione sempre impegnata per il territorio, mentre la presidente Mingardi, commossa, si è detta molto orgogliosa del suo gruppo.

Sono stati premiati i militi con riconoscimento bronzo, argento e oro. Alle donne è stata donata anche una rosa.

Il servizio completo sarà sul ChiariWeek in edicola venerdì 17 dicembre.

Necrologie