Passaggio di consegne

Guardia Costiera, cambio al vertice con l'Ammiraglio Nicola Carlone

La presidente della Comunità del Garda ha inviato le sue congratulazioni confidando di poterlo presto incontrare di persona a Salò.

Guardia Costiera, cambio al vertice con l'Ammiraglio Nicola Carlone
Attualità Garda, 27 Luglio 2021 ore 16:31

All'Ammiraglio Ispettore Capo Giovanni Pettorino succede l'Ammiraglio Ispettore Capo Nicola Carlone, che assume l'incarico dopo aver rivestito quello di Direttore Marittimo della Liguria.

Presenti le maggiori cariche dello Stato

La cerimonia di passaggio delle consegne si è tenuta venerdì 23 luglio nel piazzale interno del Comando Generale. All'evento hanno preso parte il Ministro della Difesa Lorenzo Guerini, il Ministro delle Infrastrutture e della mobilità sostenibile, Enrico Giovannini, il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Enzo Vecciarelli e quello della Marina Militare Ammiraglio di Squadra Giuseppe Cavo Dragone, i quali hanno voluto esprimere il loro sentito apprezzamento per gli eccellenti risultati raggiunti dal Corpo alla guida dell’Ammiraglio Pettorino, il quale ha lasciato per raggiunti limiti d'età, e piena fiducia nelle competenze e nella lunga esperienza, in particolare sugli scenari internazionali, dell’Ammiraglio Carlone. Tra le numerose autorità presenti alla cerimonia, anche i Vertici delle altre Forze Armate, delle Forze di Polizia e degli altri Corpi dello Stato.

Dove vedere l'evento

L’evento è stato raccontato in diretta sul canale youtube della Guardia Costiera dal vice direttore del TG1 Filippo Gaudenzi e dal Capo Ufficio Comunicazione del Comando Generale Capitano di Vascello Cosimo Nicastro.

Dalla Comunità del Garda

La presidente della Comunità del Garda Maria Stella Gelmini ha inviato una lettera di congratulazioni all'Ammiraglio Ispettore Capo Nicola Carlone confidando di poterlo incontrare personalmente, appena possibile, a Salò.

 

 

Necrologie