Attualità
Pralboino

Grande commozione in ricordo di Alessandra Ferrari

All'ex dirigente dell'Istituto comprensivo di Pralboino, prematuramente scomparsa, è stata dedicata l'Aula Magna.

Grande commozione in ricordo di Alessandra Ferrari
Attualità Bassa, 11 Aprile 2022 ore 11:20

Una dirigente molto amata dai docenti e dagli studenti che hanno voluto celebrarla e ricordarla con affetto.

Aula Magna intitolata ad Alessandra Ferrari

Sabato 9 aprile nel pomeriggio è stata dedicata l'Aula Magna della Scuola secondaria di Primo grado di Pralboino all'ex dirigente Alessandra Ferrari, prematuramente scomparsa lo scorso anno. Alla commovente cerimonia hanno partecipato la famiglia, l'attuale dirigente Michela dall'Asta, il sindaci di Pavone Mella Mariateresa Vivaldini, di Pralboino Franco Spoti, il di Milzano Massimo Giustiziero, di Cigole Marco Scartapacchio, di Seniga Elena Ferrari e di Gambara Tiziana Panigara. Molte le persono che sono volute intervenire per portare il proprio omaggio ad una dirigente colta, preparata e dotata di una grande umanità, capace di essere un punto di riferimento sia per i docenti che per gli studenti. "La dirigente Ferrari è stata una bravissima violoncellista - ha ricordato il primo cittadino di Pralboino - Ci eravamo promessi di riportare la musica a Pralboino, una serata dove lei avrebbe potuto suonare il suo violoncello: per onorare la promessa che le avevo fatto e come regalo postumo vorrei dedicarle questo momento musicale". Il Quintetto dell'Associazione Musicale Santa Cecilia di Gambara ha accompagnato il soprano Satoko Shikama in quello che è stato un piccolo, ma toccante concerto. " Non ho avuto il privilegio di conoscere la dirigente Ferrari, ma sento forte la sua presenza nella scuola - ha ricordato la dirigente Dall'Asta - Sento il peso di quella che è una eredità importante".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie