Attualità
Brescia

Gli agricoltori sostengono il “Presidio 9 Agosto”

Da Gavardo a piazza Paolo VI un “trattore solidale” per i volontari che stanno lottando per salvare il fiume Chiese

Gli agricoltori sostengono il “Presidio 9 Agosto”
Attualità Brescia, 01 Ottobre 2021 ore 09:25

Azione simbolica per affermare che un'agricoltura di qualità si può fare solo in un ambiente sano e pulito

Da Gavardo a Brescia in trattore a sostegno del “Presidio 9 Agosto”

31 aziende agricole bresciane tramite un’azienda che le rappresenta, fanno oggi un forte e significativo gesto simbolico a sostegno delle ragioni del Presidio in difesa del bacino idrografico del Chiese in atto continuativamente h24 davanti alla Prefettura di Brescia dal 9 agosto scorso, e per questo insieme al Comitato di coordinamento comunicano quanto segue: “Gli agricoltori sono stati spesso tirati in causa quali ipotetici beneficiari del maxi-depuratore del Garda sul Chiese in quanto ne gioverebbero della maggiore disponibilità di acqua e di fanghi per l’irrigazione e la concimazione dei propri campi; ma invece non è cosi: gli agricoltori sono le prime vittime di ogni sfregio inflitto all'ambiente e al territorio, perché con esso ci lavorano, è la loro casa e da esso traggono sostentamento. Con questa azione simbolica dell’omaggio al Presidio in atto a Brescia dal 9 agosto 2021 in difesa del bacino idrografico del Chiese, gli agricoltori e gli artigiani che lavorano con i loro prodotti, sia dell’asta del Chiese che della Valtenesi, vogliono supportare questo Presidio, ed in particolare vogliono dire NO ad ogni sfregio perpetrato all'ambiente e al paesaggio perché è uno sfregio alle rispettive proprie attività, quindi al proprio futuro. Insieme, uniti, vogliamo dire che un'agricoltura di qualità si può fare solo in un ambiente sano e pulito, con acqua pulita, e per questo gli impianti di depurazione devono essere pensati per risolvere i problemi, non per crearli. Infine, diciamo un secco NO all'uso dei fanghi in ambito agronomico, e auspichiamo che le associazioni di categoria ed il legislatore rivedano le loro posizioni in merito, vietandone immediatamente l'uso, alla luce anche delle inquietanti vicende emerse dalla cronaca recente”. Un trattore in partenza da Gavardo durante la giornata di oggi passerà da alcune aziende agricole della Valle del Chiese e della Valtenesi solidali al “Presidio 9 Agosto” che simbolicamente doneranno frutti della loro terra, doni che saranno portati nel tardo pomeriggio in piazza Duomo a Brescia a sostegno del Presidio permanente. Hanno aderito all'iniziatica aziende agricole di Gavardo, Muscoline, Salò, Calvagese, Bedizzole, Soprazocco, Lugana, Polpenazze, Puegnago, Vestone, Pertiche, Vobarno, Castenedolo, Sabbio Chiese, Toscolano Maderno.

Necrologie